Gentaccia strepitosa

Pubblicato: 18/11/2010 da marchettino73 in Generale
Tag:, , ,

Era già un’pò che non li seguivo,causa lavoro e tutto ciò che è connesso alla gestione di un’attività nuova e bisognosa di crescere.Ma mi sono ripromesso di non trascurarli più,perché casualmente mi sono imbattuto in loro e ho riscoperto tutta la loro magia.
Sto parlando del “nido del cuculo”,un associazione cinematografica che si occupa di doppiaggi di film hollywoodiani.Con una particolarità:sono fatti in livornese.
Nel novembre 2000 a Livorno si ritrovano due vecchi compagni di liceo: Paolo Ruffini, già attore di Ovosodo e in seguito VJ di MTV, e Enrico Battocchi, con l’idea di costituire un cineclub. Nel febbraio 2001, dopo aver coinvolto anche Alessio Porquier, si costituisce legalmente senza scopo di lucro l’associazione Nido del Cuculo, che ha come presidente Paolo Ruffini e aderisce alla Federazione Italiana Cineforum,una delle principali del settore.Il Nido del Cuculo è famoso soprattutto per lo spettacolo Io? Doppio!, in cui spezzoni di noti film hollywoodiani vengono ridoppiati in livornese. Tra i doppiaggi troviamo Shining, Rocky IV, 007 e Star Wars. Protagonista degli spettacoli è lo stesso Paolo Ruffini insieme Enrico Battocchi, Alessio Porquier e Lorenzo ceccarini.
“Io? Doppio!” diffonde i suoi video prevalentemente tramite internet, con un canale apposito e cliccatissimo su Youtube. Alcuni doppiaggi sono diventati ormai dei veri e propri stracult, come “007 All’Ipercoop”, “Stallone e i suoi problemi intestinali”, “Spiderman In Ascensore”, e i trattamenti speciali delle più famose scene di saghe come “Guerre Stellari” e “Il Signore Degli Anelli”. Un successo che da tempo ha superato i confini della Toscana, facendo divertire e conquistando anche chi non è avvezzo all’irriverenza della parlata livornese.
il doppiaggio scherzoso di film famosi è interessante, una nuova forma di rovesciamento e demitizzazione ironica.
Tutto questo lo si ottiene con una parlata dissacrante,diretta,esplicita e apparentemente intrisa di parolacce inutili ma che ad uno sguardo più attento sono l’asse portante di quest’opera di “distruzione del mito” portando tutto ad un livello terreno,creando un effetto comico dirompente che come si dice dalle mie parti “ti fà sbudellà dalle risate”.
Per chi non li conoscesse sappia che esistono dei DVD con le loro migliori creazioni,dal titolo “l’ansia” “il baratro” e “l’importante è la salute”.
Potrei farvi un lungo elenco di link ( “elenco di link”……roba da Esimio Esperto ) ma sarebbe troppo semplicistico e riduttivo,divertitevi a scoprirli da soli.Sempre se siete tra quelli che non li conoscono.Vi dicevo che ho riscoperto in loro qualcosa di magico:tutto sta proprio in quest’accostamento tra i personaggi con un certo spessore e la parlata livornese,tipicamente sguaiata e diretta,volgare e di basso registro,ma con un efficacia tale da creare situazioni paradossali e con un tasso comico che il solo pensarci vi farà ritrovare a ridere da soli come degli scemi.Ma felici,felici di aver fatto una risata di gusto e vogliosi di trasmettere agli altri questo spettacolare senso si leggerezza.E per questo li considero dei miti viventi.Non quei miti che cambiano il mondo,ma a modo loro lo rendono un posto migliore.

Annunci
commenti
  1. marchettino73 ha detto:

    L’esempi ve li faccio qui perché l’app non mi crea i link nel testo.

  2. steffa88 ha detto:

    E li ‘onosco Marchetto ma ‘he ti pensavi ovvia 🙂

  3. marchettino73 ha detto:

  4. steffa88 ha detto:

    se riesci a capirci qualcosa, il problema è che il veneto è abbastanza incomprensibile a chi non è nato qui 🙂

  5. marchettino73 ha detto:

  6. marchettino73 ha detto:

  7. marchettino73 ha detto:

  8. marchettino73 ha detto:

    Ve l’avevo detto che era un post lungo 🙂

    @steffa
    Sto cazzo d’iphone non me lo legge,gli do un’occhiata su pc appena posso 🙂
    Buonanotte genteeeeeee

  9. steffa88 ha detto:

    ahahha notte marché!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...