Capitalisti a chiodo

Pubblicato: 18/04/2011 da marchettino73 in Generale

Non è rimasto quasi niente del successo economico di Fabrizio Politi, il livornese già fidanzato della Spice Girl Geri Halliwell e di stelline da rotocalco. A parte i debiti, che sfiorano i venti milioni, come ben sanno i molti creditori rimasti a bocca asciutta. Non è rimasto neppure il nome Fashion Yachts Group, cambiato in Commerciale Nautica spa.

E non è rimasta, financo, la società. Perché la Commerciale Nautica è stata messa in liquidazione, con richiesta di concordato preventivo già presentata al tribunale di Pisa. In soli due anni Fashion Yachts si era ritagliata uno spazio nella nicchia dei megayacht. Poi è arrivata la crisi economica globale, con un micidiale doppio effetto.

«Una crisi – come si spiega nella relazione di bilancio al 31 agosto 2010 – che ha portato l’azienda a registrare un calo di vendite e che ha determinato una grande pressione a livello finanziario». Eppure, ancora un anno fa, Politi ci credeva, al punto da trasformare la Fashion Yachts Group srl in una società per azioni, con la sottoscrizione di un ingente aumento di capitale: da 90mila euro a 1 milione e mezzo. Ma già pochi mesi dopo, la stretta delle banche e delle società di leasing aveva costretto Politi a «cedere il 100% delle azioni a un gruppo svizzero che finanziariamente potesse sostenere l’impegno finanziario».

http://iltirreno.gelocal.it/livorno/cronaca/2010/09/21/news/politi-fa-un-passo-indietro-2391412

Annunci
commenti
  1. rupio ha detto:

    La società di P. era una finzione fin dall’inizio, lo sapevano tutti. Gli unici che ci hanno creduto sono i soliti rotocalchi strapagati per fare pubblicità all’ennesimo fallito del capitalismo italiano. Così come era finta la storia con la ex spice, anche questa frutto di una fallimentare campagna d’immagine….

  2. Albert1 ha detto:

    Ma sti cazzi nun ce li mettemo ? 😉

  3. lorenz sloggato ha detto:

    E se vi dicessi che conosco uno che ci lavorava?

  4. Steffa88 ha detto:

    quanta fuffa c’è in giro…

  5. marchettino73 ha detto:

    Lessi un’intervista a questo fenomeno un’po di tempo fa.Robe tipo “lavoro 20 ore al giorno”,”mi sono fatto da solo” e altre cazzate da megalomane (con Ferrari,lambo ecc..).
    Mi dissi “te duri pòo”…….infatti 🙂

  6. marchettino73 ha detto:

    19 milioni di € di debiti.
    Fatturato 2009 : 50 milioni.

    Il crack è regolare 🙂

  7. marchettino73 ha detto:

    La mia idea di gestione:

    Guadagno 100?
    75 li reinvesto nell’azienda (nuove iniziative,accrescimento patrimoniale della società ecc,tutta roba che a lungo termine si ripaghi)

    25 faccio cassa (liquidità,deposito per TFR dipendenti,imprevisti,autofinanziamento)

    Lorenz che te ne pare? 😀

  8. lorenz sloggato ha detto:

    Marc
    Diventeresti una specie di coop

  9. marchettino73 ha detto:

    In che senso?

  10. Albert1 ha detto:

    La mia idea di gestione:

    Guadagno 100 ?

    E chi l’ha detto ?

    😉

  11. marchettino73 ha detto:

    @albert1

    Buahhahahahahahahahahahahahahahahahahaa
    ahhahahahahahahahahahahaaaahahhahahahah

    Pare che nicole minetti abbia due tatuaggi:ABI e CAB (bottura su macchianera)

    😀

  12. imolaromagna ha detto:

    marchettino

    Nel senso che le coop,per statuto,devono reinvestire il 70/75% del proprio fatturato.
    Il resto tra dipendenti e tasse.

  13. marchettino73 ha detto:

    @Imola
    Ah…..vabbé…..

    Volevo un giudizio tecnico (il reinvestire non è obbligatorio) sul tipo di gestione dal punto di vista della solidità.
    Diciamo che i miei obiettivi sono:
    1-andà ner culo alle banche.
    2-avere una discreta copertura finanziaria (mi garba i soldi di ciccia,keynes lo lascio volentieri a tremonti)
    😀

  14. imolaromagna ha detto:

    A proposito di capitalisti che non ci capiscono nulla e poi si va a puttane.
    Bello Report su Bologna.
    Si è visto in tv quello che io definisco il degrado di Bologna.
    Sinistra e destra che da anni demoliscono una città fino a farla diventare incostistente.
    Vedere Berselli che prima da addosso al leghsta e poi quando la candidatura diventa ufficiale gli lecca il culo.
    Un cdx inesistente,se non colluso.
    Vedere il Merola che parla di Bologna ma non sa neppure dove gioca la sua squadra di calcio….e il discorso sul nuovo stadio va avanti da tempo,quindi l’argomento dovrebbe essere conosciuto…figuriamoci come proseguirà con uno che non sa manco se una squadra è in a o in b.
    Ma ci gira nei bar parlando con la gente?
    No,perchè la gente è più informata.
    Vedere Cevenini ex candidato sindaco,che prima si ritira perchè malato,poi di colpo guarisce e diviene capolista del PD per portare voti al Merola.
    E alla domanda “ma lei è consigliere regionale,se si fa eleggere consigliere comunale come si conmporta?”…bellissima la risposta…in pieno stile PD di qui…”decide il partito”….mica gli elettori che l’hanno votato con la preferenza.
    Chissenefrega del parere di chi ti ha dato la preferenza,che va di moda dirlo che la preferenza conta,si lascia decidere al PD.
    Però cara Milena per una che vive a Bologna e che da anni è la voce della “verità”…io mi aspettavo meno tempo dedicato a personaggi inutili e un po più di tempo dato al candidato Bugani,del M5S.
    Invece due parole in un minuto e via.
    Altri candidati hanno avuto molto spazio,gente che non si è mai pesentata alle elezioni e gente che ha preso lo 0,qualcosa.
    La scorsa volta non ha parlato,dedicando la puntata alle cave,della mega cava di imola diventata asse attrezzato,dal gran che è grande.
    E dire che è stata anche bloccata su intervento del WWF regionale.
    Si,ha parlato anche della CCC e di come a Bologna non si muova nulla che la CCC non voglia.
    Ma quest’anno mi pare un po “trattenuta”.
    Forse sono io che ero abituato ad una Milena un po più incisiva.

  15. aldebaran85 ha detto:

    imola hai visto ieri a report i candidati di bologna? siam messi bene 😀

  16. lorenz sloggato ha detto:

    marc
    se dovessi gestire un business da manager, non lo farei perche’ c’e’ il rischio che nessun investitore in futuro ti finanzi gli investimenti e che i tuoi shareholders sarebbero nervosi
    se dovessi gestire un business con soldi miei, userei gran parte del cash flow per
    1- ripagare alla svelta i debiti (andare in culo alle banche)
    2- avere uno zoccolo di liquidita’ importante (stesso target di cui al punto 1)
    3- far crescere l’attivita’ e venderla quando mi sono rotto il cazzo senza aver fretta perche’ non ho banche e creditori alle calcagna
    quindi….un 35-65 invece di 25-75 ma siamo in linea

  17. tenero ha detto:

    a proposito di politi: i quotidiani di oggi riporatno che ovviamente c’è anche del penale….l’imprenditore è stato denunciato da clienti triffati che hanno perso una marea di denaro per ordini mai arrivati

  18. imolaromagna ha detto:

    alde
    Si siam messi che stanno facendo rigirare Dozza nella tomba.
    Le giunte da Vitali in poi,quindi Vitali,Guazza,Cofferati e Delbono sono state quelle che han messo in crisi seria la città.
    Questa sinistra e questa destra sono insufficienti per Bologna.
    Hanno perso i valori fondativi di Bologna.
    La prossima giunta temo darà il colpo di grazia.
    Quindi chiedo la possibilità di un’ultima possibile alternativa.
    Votare il candidato Bugani del M5S.

  19. MATTEO ha detto:

    Tutti parlano ma la verità di Politi la conoscono in pochi, non ha mai venduto una barca era solo una truffa organizzata con le società leasing e le banche… Questo è il secondo fallimento per Politi e anche questa volta si è messo soldi in tasca.
    Non ha mai venuto una sega nulla!!! Ma il coglione non è lui… ma tutti quelli che gli hanno dato credito..
    Andate a vedere su youtube ” il gigante dentro di noi” è ancora Lui che cerca di prendere per il culo il mondo.

  20. joker ha detto:

    Guardate che fine ha fatto il famoso imprenditore, che si spacciava per tale senza averci un euro e senza aver venduto uno solo di quei motoscafi.

    Ora fa le televendite di libri ridicoli su youtube, con una maschera ridicola sul viso per non farsi riconoscere e in pieno delirio di onnipotenza:

  21. Albert1 ha detto:

    Beh, certo non si può dire che non si sappia “riciclare”… 😉

  22. Enzo12 ha detto:

    Come comico è molto bravo, però….potrebbe cercare un posto a Zelig o in trasmissioni simili. Quella maschera tipo tazza del cesso lo fa ancora più esilarante.

  23. wepavia ha detto:

    Ho espresso una personale opinione sul nuovo metodo Sixth Continent da lui proposto ed inventato
    http://wepavia.com/8162/primi-dubbi-sul-metodo-sixth-continent-ma-conviene-sul-serio-a-tutti/
    A me ha suscitato dei dubbi, poi ognuno è libero di pensarla come meglio credo.

  24. la bocca della verità ha detto:

    È un noto truffatore che ora sta rubando soldi a centinaia di persone con il finto social Sixcontinenth. Ha già una marea di denunce sulle spalle.

  25. marchettino73 ha detto:

    L’hanno appena arrestato per un giro di riciclaggio di denaro della ‘ndrangheta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...