Buhahahahahahahahaha

Pubblicato: 24/10/2011 da marchettino73 in Generale

Era di domenica mattina ed ero con una donna particolarmente cattolica e devota come ce ne sono tante. Anche lei di quelle che si concedono solo dopo il matrimonio. Infatti scopammo tranquillamente perché era già sposata. Senza preservativo perché Ratzinger è contrario (però sarei curioso di sapere cosa ne pensa degli anellini vibranti). Portava sempre con sé un calendarietto che le ricordava i Santi del giorno e ogni volta che le capitava di fare sesso era solita dedicare al ricorrente uno smorza-candela. Ora non posso farvi il nome del Santo di quel giorno perché mi ha chiesto di rimanere anonimo, dice che se si viene a sapere potrebbe avere qualche noia burocratica col capo.
Ok, vi starete chiedendo: ma il capo non dovrebbe essere onnisciente? Lo sopravvalutate, è solo uno che va spesso dal parrucchiere. Tra l’altro, il settimo giorno dopo la Creazione si riposò leggendo Novella 2000.
Certo, un magazine all’avanguardia per quei tempi, anche se c’era poco da spettegolare.

Dov’ero rimasto? Ah sì, ho interrotto sul coito. Dicevo… un attimo dopo che ebbe ingoiato il mio sperma (precisazione inutile in quanto eravamo in due e l’unico a eiaculare sperma ero io) ci accendemmo una sigaretta e cominciammo a toccare qualche argomento personale.
Lei: “Forse te l’ho già chiesto una volta ma credo di non ricordarlo, cos’è che studi?”
Io: “Non studio, faccio il Dams.”
Lei: “E quanti anni hai detto di avere?”
Io: “25. Pensi siano troppi per un venticinquenne?”

La conversazione non decollava così pensai che avrei potuto approfittare della sua religiosità per togliermi quei dubbi irrisolti che assediano la mente dei bambini nei primi giorni di catechismo. Domande tipo: “Anche Gesù si faceva le seghe?”. Ma evitai e le chiesi: “Cosa pensate voi cattolici delle madonne che piangono?”

Lei: “Che piangono per i nostri peccati.”
Io: “Beh, allora datevi una controllata. Fossi in voi mi sentirei soddisfatto solo se le vedessi squirtare”
Lei: “Ma come ti permetti? Non ti ho insegnato nulla?!”
Io: “Dai nonna, stavo scherzando”

Ci rivestimmo e andammo a messa.
(bile)

Annunci
commenti
  1. Giangius ha detto:

    ma daiiiiii…marchè 😀

  2. Albert1 ha detto:

    Ma è un’indecenza !!!

    Che cazzo, dai ! Ma è completamente diseducativo, porca vacca ! Dove andremo a finire ?

    Una nonna NON PUO’ FUMARE, cazzo. Che razza di immagine… dai…

  3. marchettino73 ha detto:

    Haahhahahahahahahaahhahahahaha

    Lo dico sempre anch’io 🙂

  4. reggibirra ha detto:

    non ho capito una sega…va beh oggi non è giornata….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...