E quindi ?

Pubblicato: 03/11/2011 da marchettino73 in Generale
Tag:, , ,

Il Consiglio dei Ministri, convocato in via straordinaria, si è riunito ieri sera, in vista del G20 di oggi.
Il comunicato stampa diramato in tarda serata, parla di un “complesso di misure urgenti a sostegno
della economia italiana nello scenario di una sfavorevole congiuntura che sta investendo l’Europa”.
Recepiti sul piano normativo gli impegni assunti nella lettera all’Unione europea del 26 ottobre scorso, attraverso modifiche significative al ddl finanziaria 2012: niente decreto legge dunque, almeno per ora.

1. Maxiemendamento al disegno di legge di stabilità
Approvato, “a seguito degli indirizzi da parte della Banca Centrale europea e delle intese raggiunte nell’ultimo Vertice dell’Unione”, un maxi emendamento al disegno di legge di stabilità, che “recepisce sul piano normativo gli impegni assunti dal Presidente Berlusconi nella sua lettera all’Unione europea del 26 ottobre scorso”.
2. Imposta di soggiorno
– Approvato “uno schema di regolamento che riconosce ai Comuni capoluogo di provincia, alle Unioni dei Comuni, nonché ai Comuni inclusi negli elenchi regionali delle località turistiche o città d’arte, la possibilità di istituire, con deliberazione del Consiglio, un’imposta di soggiorno a carico di coloro che alloggiano nelle strutture ricettive situate nel proprio territorio; sul testo, che discende dalla legge sul federalismo (n.42 del 2009)”. Lo schema di provvedimento verrà trasmesso alla Conferenza Stato-Città ed autonomie locali ed al Consiglio di Stato.
3. Altri provvedimenti
– un disegno di legge per la ratifica e l’esecuzione dell’Accordo fra l’Italia ed il Kazachstan sulla cooperazione e contrasto alla criminalità organizzata, al traffico illecito di sostanze stupefacenti e psicotrope, al terrorismo e ad altre forme di criminalità;
– un regolamento che dà attuazione alla legge n. 13 del 2011, con la quale si è riformato l’ “Ordine della Stella della Solidarietà Italiana”, ora denominato “Ordine della Stella d’Italia”.
– prorogato lo stato d’emergenza già deliberato per gli eventi atmosferici eccezionali che hanno colpito il territorio della Regione Veneto nell’ottobre dello scorso anno.
– approvata l’intesa fra la Repubblica italiana e le Assemblee di Dio in Italia (ADI), che modifica parzialmente la precedente intesa in tema di accesso all’8 per mille.
– prorogato il regime commissariale per il Comune di Borgia, in provincia di Catanzaro, per ultimare il risanamento amministrativo e rinnovare i condizionamenti della criminalità organizzata.

Ok,ma il maxi emendamento che dice?
Io ciò forche e vanghe a casa,se a qualcuno interessa 😀

Annunci
commenti
  1. reggibirra ha detto:

    con tante ooooooooooooooo..
    buongiono Mami 😀

  2. Albert1 ha detto:

    Chica: tu non sei lungimirante. Nemmeno io, lo ammetto. Però non è giusto nei confronti di chi verrà dopo di noi 😉

  3. reggibirra ha detto:

    Tu parlamentare non puoi pagare il conto con i nostri soldi,i tagli devono partire prima dal parlamento,stipendio più basso ,auto blu più che dimezzate,0 agevolazioni , se non lavori vai a casa in meno di un nano secondo,niente rimborsi elettorali, 0 vitalizi ,o fai il parlamentare o l’avvocato,il notaio,l’assicuratore ect.ect. insomma un cazzo di niente,poi vedi te come passa la voglia a questi parassiti di fare politica

  4. reggibirra ha detto:

    cmq stasera su T9 o Teleroma56 guardo Santoro 😀

  5. Albert1 ha detto:

    Francè… per ogni parlamentare, cadono 10.000 operai e impiegati. Siamo pronti a pagare questo prezzo ?

    Comunque, per stemperare:

  6. Albert1 ha detto:

    Boris: Altro che Santoro !!!

    😀

    Fanculo a Santoro.

  7. steffa88 ha detto:

    diciamo che prima eravamo noi l’officina del mondo, o comunque, eravamo una parte importante di quest’officina, e quindi campavamo alla grande anche con un sistema non propriamente al massimo dell’efficienza, e comunque adeguato rispetto agli altri. il guaio è che piano piano abbiamo perso questo ruolo, non solo, abbiamo avuto la brillante idea di vivere oltre le nostre possibilità già a partire dagli anni 80, forse prima. ora ci troviamo con un debito pubblico stellare e paesi come la Cina che spesso operano nel nostro stesso settore e son più competitivi di noi. motivo per cui siamo costretti a cambiare sistema, (dovevamo già farlo almeno 20 anni fa…) e prima ce ne accorgiamo meglio è, perché il conto lo stiamo già pagando, e lo pagheremo sempre più caro. c’è da rivedere l’intero sistema economico: eliminare rendite di posizione, sprechi della politica, corruzione, opere pubbliche (con la gioia dell’opinione pubblica ma difficile da accettare per classe politica e una ristrettissima cerchia di grandi imprenditori), liberalizzazioni massicce (anche qui, gioia dell’opinione pubblica, ma non delle oligarchie tipo farmacisti, taxisti, notai ecc…) sistema universitario (baronie), e, qui viene il difficile, pensioni e licenziamenti: questi andrebbero fatti per ultimi, ma vedi te questo governo li vuol far per primi, meno male che è preoccupato della guerra civile…

  8. reggibirra ha detto:

    e perchè devo cadere 10 mila operari? quelli caduti in questi ultimi anni sono di più,anche senza toccare la “casta”-

  9. rubikondo ha detto:

    Ma quali paure, ma quali cazzi, ma quali guerre civili… Gli italiani non sono più quelli degli anni 70 e la prova della nostra debole forza di reazione è stata data proprio in questi anni di crisi economica, di aumento della disoccupazione e di governo incompetente.
    Se venissero fatte delle “riforme strutturali fondamentali” la cosa più grave che succederebbe sarebbe forse una manifestazione di popolo delle dimensioni di quella avvenuta qualche settimana fa a Roma.

  10. Giangius ha detto:

    @steffa:
    “un po’ d’anarchia starebbe bene pure a me”

    mi sorprendi, ho sempre pensato che fossi un anarchico convinto nella mente e nel cuore 🙂

  11. steffa88 ha detto:

    si bé, nessuno si aspetta gli anni 70, ma qualcosa più di quanto successo a Roma si, certo niente di cui preoccuparsi, anche se a dire il vero mi preoccupa molto di più proprio la “debole forza di reazione”, ormai siam stanchi

  12. marchettino73 ha detto:

    @albert1

    Hahahahaahhaahhahaahhahahaahha

    Ma ragioni te di “cervelli lavati” che giustifichi quella merda sempre e comunque?
    Vergognati 😀

    E poi quando c’è da levà ‘r sudicio ci si rifà sempre dalla parte più grossa :-))

  13. chicafdp ha detto:

    Albert1 scrive:
    03/11/2011 alle 12:31
    Chica: tu non sei lungimirante. Nemmeno io, lo ammetto. Però non è giusto nei confronti di chi verrà dopo di noi 😉

    No, non sono lungimirante , SONO INCAZZATA ABBESTIA, PERO’……e non riesco a pensare all’ingiustizia per chi verrà poi, perchè sono troppo impegnata a SOPRAVVIVERE all’ingiustizia che subisco adesso!!!

    e quando, SOLO QUANDO, vedrò tutte quelle grandi zoccole e quei gran fiji de mignotta che qualcuno a mandato là, vivere con 1000 euro al mese, beh..allora E SOLO ALLORA accetterò di continuare a fare sacrifici..

  14. reggibirra ha detto:

    adoro questa donna ,mi adotti? consumo poco…. 😀

  15. chicafdp ha detto:

    ora ci troviamo con un debito pubblico stellare …
    Steffa: ma chi cazzo lo ha fatto sto debito pubblico??? IO NO! e non ho mai vissuto al disopra delle mie possibilità…QUINDI NUN VOJO PAGA UN CAZZO DEGLI ERRORI ALTRUI!!!

    PS: ovviamente non ce l’ho con te, sono incazzata di mio…..ad ALbert invece, una “torta di collo” (inteso come strozzarlo) j’adarei!

  16. chicafdp ha detto:

    stellina…ti ho già adottato..:)

  17. reggibirra ha detto:

    grazie,allora mami a Natale ti mando la lista dei regali 😀

  18. chicafdp ha detto:

    …stellina…sono atea e non festeggio natale…tantomeno “frequento” il “business Natale”…:;)

  19. reggibirra ha detto:

    uhmmmm peccato quindi se ti invito a cena il giorno di Natale non vieni? 😀

  20. chicafdp ha detto:

    no..:)…il 25 dicembre , così come il 26 ecc… me ne sto rigorosamente tumulata in casa…oltretutto detesto cenoni di tutti i generi…mangio poco e rigorosamente equilibrato..:DD

    magari vado a fare una passeggiata al mare mentre tutti si stanno sfascindo lo stomaco a casa…:)

  21. reggibirra ha detto:

    Sociopatica..per ricordare un termine molto usato da Perply….pace all’anima sua 😀
    Perply,se stai leggendo tocca ferro 😀

  22. marchettino73 ha detto:

    Io il 25 e il 26 lavoro 😀

    Maremma budella chica….che par di palle 😀

  23. chicafdp ha detto:

    Maremma budella chica….che par di palle 😀

    UAI???? mica rompo i coglioni agli altri…sto bene così…rispetto gli altri e che gli altri non mi rompano i coglioni mi pare perfetto!:D

  24. marchettino73 ha detto:

    A chica gli garba la roba che finisce in “è”….Karate…….kumite……prova con una busta di karkadè 😀

    Ot

    Se questo week end venite in Toscana,portatevi ‘r canotto….o qualcosa che galleggia…perché sono cazzi amari ;D

  25. chicafdp ha detto:

    …un mi porto n’cazzo…in caso ti salgo in cavacecio e mi porti tu!!!

  26. marchettino73 ha detto:

    Ma te un hai mi’a bisogno di nulla….galleggi bene anche senza niente 😀

  27. steffa88 ha detto:

    Giangius, in effetti 🙂 è solo che dobbiamo trovare il modo di far convivere nell’anarchia una società complessa, e questo è tutt’altro che semplice, perché mentre è relativamente semplice in una società rurale semplice, far convivere una comunità complessa, con industria e servizi senza capi, solo per libera associazione è un bel problema. per questo dico che intanto sarebbe auspicabile raggiungere una società sempre più libera anche a piccoli passi, anche in un processo inevitabilmente lungo.

  28. steffa88 ha detto:

    minchia come ho scritto male!

  29. chicafdp ha detto:

    marchettino73 scrive:
    03/11/2011 alle 15:28
    Ma te un hai mi’a bisogno di nulla….galleggi bene anche senza niente 😀

    mi hai dato della stronza???

    PENTITI, MERDACCIA!!!!!!!!!!!!!:d

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...