Ah…la fine arte della fiction

Pubblicato: 23/12/2011 da perplessa in Generale, L' Angolo di Perplessa
Tag:, , , , ,

Si è svolta ieri l’udienza presso il Tribunale di Milano per il processo a carico di Berlusca sul noto caso Mills…..ebbene l’Avv inglese ci ha deliziati con delle perle davvero imperdibili che, noi qui su FDP, non possiamo certo ignorare. Prima di entrare nello spirito natalizio, perciò, divulghiamo nuovamente cotanta abilità recitativa.

La prima giustificazione di Mills per spiegare l’origine dei 600mila dollari, indicati in suo conto come regalo, fu che gli erano arrivati da Carlo Bernasconi, manager di Fininvest, che però era morto da due anni. Solo successivamente Mills ha riferito che la somma, invece, era parte di quanto ricavato dal suo cliente Diego Attanasio per la vendita di due imbarcazioni. Per la procura di Milano, invece, sono quanto pagato da Silvio Berlusconi per corromperlo. «È una cosa di cui mi vergogno molto ma la posso ricollegare solo allo stato mentale strano in cui mi trovavo in quel momento» (ESPRESSIONE DA CENTOVETRINE), ha detto Mills, per giustificare il fatto di aver collegato l’origine dei soldi a una persona deceduta.

“Non riuscivo a dormire di notte, ero in un gravissimo stato di confusione mentale” (ESPRESSIONE DA ELISA DI RIVOMBROSA)

A questo punto, Mills ha spiegato che era «nel panico» e che aveva «bisogno di trovare una storia da presentare al fisco inglese per spiegare perché quei soldi erano segnati come regalo, cioè cercare di spiegare al fisco inglese che in buona fede» aveva «fatto un errore». Per questo motivo, Mills ha spiegato: “Per non ricollegare la storia ad Attanasio ho pensato di collegare questa storia a Carlo Bernasconi. Mi vergogno di dover dire che ho deciso di collegare questa storia a Bernasconi che era un mio caro amico ma era morto due anni prima” (QUESTA INVECE E’ TIPICA ESPRESSIONE DA DON MATTEO)

«Tutto quello che riguarda Berlusconi e Bernasconi è una fiction, un’invenzione pericolosa», ha risposto Mills. Al pm che gli domandava se è corretto che nella lettera avesse collegato il «regalo» alle testimonianze e al fatto che tutto doveva essere fatto «discretamente», Mills ha risposto di nuovo: «Questa parte della lettera è completamente inventata, anche se doveva contenere dettagli realistici per il funzionamento della storia». Mills, all’ennesima contestazione da parte del pm, ha risposto alzando decisamente il tono della voce con un «It’s all fiction» e ribadendo «è un racconto fittizio” (GIU’ IL SIPARIO E APPLAUSI).

Annunci
commenti
  1. steffa88 ha detto:

    fatto, birra castello, già aperta, c’è di meglio, ma… la crisi, c’è la crisi!

  2. Albert1 ha detto:

    Ok… vediamo.. nel frigo ci dovrebbe essere rimasto qualcosa da quest’estate… e olè !

    Baffo D’Oro 66cl… una… ce la facciamo bastare. PROSIT !!

    😀

  3. Albert1 ha detto:

    La crisi il cazzo. All’ora di pranzo mi sono avvicinato per isbaglio ad un centro commerciale. Tutto bloccato nel raggio di 1 chilometro, macchine ovunque, sono dovuto passare per un sentiero da trattori aprendo due sbarre e attraversando un fondo che mi è andata bene che non mi hanno sparato. Se no non ne uscivo. Ma non dovevano stare tutti a casa senza una lira ?

    Mah… sarà…

  4. steffa88 ha detto:

    bisogna anche vedere che comprano al centro commerciale, ormai è di moda “fare un giro al centro commerciale”. io 90% delle volte non compro niente (accompagno qualche ragazza, o amico, di malavoglia), e gli unici a vedere i miei soldi sono il bar e il mcdonald’s

    poi certo, soldi ne fanno lo stesso

  5. marchettino73 ha detto:

    No,l’accordi erano che a casa senza vaìni ci stavi te 😀

  6. marchettino73 ha detto:

    Bitipì-bund sopra 500….colpa di mills 🙂

  7. steffa88 ha detto:

    Marchetto perché mi fai questo, mi dici di andare su polis… con mauriziosat? solo a veder come scrive sono preda di attacchi di panico, nausea e vertiggini, un se po’ vedè!

  8. Albert1 ha detto:

    NoNo, Marchè… io ho detto che sto a casa e va bene, però che i soldi ce l’ho ma me li tengo e non gli do un cazzo nulla a nessuno. Contribuendo così a far andare male i consumi e quindi i mercati e quindi si fottano tutti.

    Senza contare che se non spendo non genero fatturato e quindi faccio pagà pure meno tasse e se ne va a fanculo pure Monti e quella banda di bocchinari che si porta appresso… 😉

  9. Albert1 ha detto:

    Io su Polis non ci vò più manco cor proxy. Nemmeno il pageload gli regalo, tiè !

  10. marchettino73 ha detto:

    Hahahahahahahahahahahah

    @steffa
    A me fa rìde quér bischero 😀

  11. steffa88 ha detto:

    bé, le notizie economiche sono pessime, e la bce sta comprando pochi titoli di stato. ora pare che l’Ungheria abbia deciso di fare default, sarà un’altra botta

  12. Albert1 ha detto:

    Bella l’Ungheria… Bone l’ungheresi !

    Uh, quanto sò bone !

  13. steffa88 ha detto:

    a me no Marc, mi fa piangere, pensa che una volta son capitato su ecoblog, e stava lì a rompere il cazzo, in sostanza è contrario all’ecologismo. cioè capisci, è contrario all’ecologismo e scrive su ECOBLOG, un po’ come se io passassi il tempo su white power a scrivere “razzisti di merda”

  14. marchettino73 ha detto:

    Io starei ore con voi ma ‘r dovere mi chiama.
    Vi lascio.Fate un buon natale…..e non dite le bugie 😀

    Ciaooooooooooooo

  15. steffa88 ha detto:

    io preferisco le estoni, ma a est se la giocano tutte!

  16. steffa88 ha detto:

    BUON NATALE MARC!

  17. Albert1 ha detto:

    Buon natale, buon lavoro e pure buon riposo, che ti ci vorrà !!!

  18. perplessa ha detto:

    oh cavoli mi sono persa tutta la discussione…..uff
    colpa delle riunioni pre natalizie…….
    due palle!

  19. steffa88 ha detto:

    sorry

    comunque è sufficiente un “quoto Steffa” 😀

  20. perplessa ha detto:

    quello è ovvio no!!!!!

  21. perplessa ha detto:

    Cmq tanti auguri di buon natale steffa!

    e Tanti auguri a tutti quelli che leggeranno………da domani sono in ferieeeeeeeeeee ora devo finire un atto quindi magari non faccio in tempo a salutarvi!
    bacioni a tutti

  22. perplessa ha detto:

    auguri albertino
    buona cagata

  23. steffa88 ha detto:

    auguri Perp 🙂

    e auguri a tutti, neanch’io so se ci sarò domani, buone feste stronzoni 😉

  24. reggibirra ha detto:

    Auguri cazzari ,fate i bravi ci si rilegge a gennaio….. pensierino di natale”BERLUSCONI VAI A CACARE”
    PENSIERINO DI CAPODANNO “BERLUSCONI HAI ROTTO IL CAZZO” 😀

  25. chica ha detto:

    …ite..ite tranquilli…io sto a casa e il blogghino ve lo controllo io….

  26. Gunny ha detto:

    sarebbe bello adesso, che quei 4 coglioni patentati(P:M) che hanno pesato sulla società in maniera pesante, perchè credo che questo processo sia costato un botto, ci rimborsino fino all’ultimo cent….figli di una grandissima baldracca scannata!!!

  27. atarossija ha detto:

    “As the euro-zone debt crisis intensified in recent months, at least two global banks took steps to install back-up technology systems that could handle trades in old European currencies like drachmas, escudos and lire.”

    http://online.wsj.com/article/SB10001424052970204552304577117003072894554.html?mod=rss_whats_news_us#articleTabs%3Darticle

    Ossia, sono stati chiesti i codici swift per le future transazioni con le vecchie valute. Che siano solo studi o meno non è dato sapere, ma visto che Draghi ci sta voltando le spalle, questa mi pare ben più di un’ipotesi. Buon Sol Invictus a tutti!

  28. varanasygirl ha detto:

    Non c’entra niente col post (che non ho fatto in tempo a leggere perché mi sono alzata un po’ tardino…), passo per farvi gli auguri a tutti 🙂
    Mangiate, bevete e festeggiate 😀

  29. steffa88 ha detto:

    pure te VG 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...