Sovranita’ monetaria un par de cazzi

Pubblicato: 26/02/2012 da tafkamrlorenz in Generale
Tag:, , ,

Impazza la discussione, vedo, sulla sovranita’ monetaria, e sul fatto che “perderla” avrebbe causato la crisi europea, e che questa sarebbe causa unica delle sciagure mondiali ma soprattutto italiane e che se non fosse per la Germania cattiva e per i banchieracci avidi tutti, ma proprio tutti, vivremmo in un paradiso in cui nel letto dei fiumi scorrerebbe latte o vino, gli escrementi profumerebbero di rosa e la poverta’ sarebbe finalmente sconfitta etc etc etc

Bene

Allora…riepiloghiamo

gli USA hanno stampato denaro a presse sciolte, sono al terzo Quantitative Easing e hanno aumentato la massa in circolazione di, credo, un paio di triliardi di dollari

l’Europa ha deciso di stampare 1,1 triliardi di dollari al cambio attuale, credo, per “sterilizzare” i titoli tossici (quelli del Club Med, o dei PIIGS, o fate come cazzo volete)

Un paese africano (Zimbabwe) ha provato a seguire la ricetta della “sovranita’ monetaria” e si e’ ritrovato per 6 mesi con fenomeni inflattivi tali per cui i prezzi raddoppiavano nel corso della giornata e si dovevano coniare ogni mese delle presse nuove per stampare monete da un milione, poi deici milioni, poi 100 milioni, poi…..fino a un triliardo

Si parla tanto di quale paradiso in terra sia ora l’Argentina post default e col peso che si e’ staccato dal dollaro cattivo….non si ricorda che una intera generazione di argentini (tranne quelli che avevano soldi in conti offshore, in dollari) ha visto spazzati via i risparmi di intere generazioni

Notozia di oggi che il FMI ha preparato 2 trilioni di $ da immettere sul mercato per sterilizzare i titoli tossici e aiutare i paesi che si prevede andranno in bancarotta…

E io ancora devo leggere di sovranita’ monetaria. Ma quale sovranita’? Ma se TUTTI quelli che hanno una cazzo di macchina stampasoldi la stanno mandando a nastro…ma cosa volete fare? fare la corsa a chi stampa piu’ veloce? dar retta a chi ci dice che le banche cattive hanno causato la crisi quando E’ TUTTA UNA BOLLA DI SOLDI FACILI per impedire l’unica cosa che ci consentirebbe di sopravvivere…ovvero sgonfiare come una mongolfiera sta gigantesca bolla speculativa di tutto e tornare a pagare le cose quanto davvero valgono, e non quanto le muntinazionali e il sistema coglioni farcele pagare?

Ho troppo rispetto per l’intelligenza dei signoraggisti del blog per dirvi cosa ne penso dei signoraggisti, dei sovranomonetaristi, degli antispeculatoristi….vi invito solo a immaginare se non sarebbe meglio un mondo a MASSA MONETARIA COSTANTE E CAMBI FISSI, e in cui le banche e le imprese che stanno fallendo per aver amministrato soldi a cazzo vengano semplicemente fatte fallire, con imprenditori, poltici e banchieri falliti in galera o sul lastrico e non sui videoblog con giornalisti marionette a chiedere “dateci una macchina stampasoldi, e usciremo dalla crisi”

Poi ditemi che ne pensate

Annunci
commenti
  1. steffa88 ha detto:

    ecco, un’argomento che mi interesserebbe leggere è un ipotetico sistema economico con quantità di moneta fissa. hai qualcosa da consigliarmi a riguardo?

  2. steffa88 ha detto:

    ricordo quando studiai il sistema monetario all’università. il prof. aveva appena finito di spiegare il meccanismo con cui la banca centrale immette liquidità nel sistema, dopo la fine di Bretton Woods. Al che io domandai per quale ragione le banche centrali dovessero variare la quantità di moneta. mi rispose “altrimenti ci sarebbe sempre la stessa quantità di moneta, non ci sarebbe crescita nominale ma solo diminuzione dei prezzi” e io “eh!” come a voler dire “e quale sarebbe il problema?”

    insomma, non ho mai avuto una risposta, quindi se potessi averla mi farebbe piacere

  3. Lorenz sloggato ha detto:

    Stef
    Non ho mai letto nulla al riguardo. Ma “il capitale” di Marx ti aiuterebbe
    O qualche scritto di Modigliani sul sistema a inflazione zero

  4. steffa88 ha detto:

    azz, io speravo un breve studio di una cinquantina di pagine grafici compresi, “il capitale” è senz’altro interessante ma è un bel mattone!

    quanto a Modigliani, non l’ho letto, ma, un sistema con quantità di moneta costante non sarebbe in deflazione?

  5. Lorenz sloggato ha detto:

    Stef
    Sarebbero in deflazione alcuni beni. In inflazione altri. Sicuramente si dovrebbe espandere il margine con la produttivita’ e le politiche di prezzo dovrebbero seguire il costo
    Brave New World potrebbe essere un buon compromesso

  6. steffa88 ha detto:

    Brave New World? intendi quello di Huxley?

    comunque mi hai convinto, leggerò Modigliani

  7. Lorenz sloggato ha detto:

    Quello. E’ una utopia nera, non un trattato di economia. Ma rende l’idea

  8. steffa88 ha detto:

    capì, allora lo metto tra le prossime letture, insieme a “no logo”, prima finisco “il lercio”, anche se sarebbe più appropriato dire “inizio”

  9. Lorenz sloggato ha detto:

    Beh, il lercio e’ il lercio. Non finisci mai di leggere il lercio. Come Colla, ti rimane dentro
    Le prime 50 parole di quel romanzo sono una delle vette assolute della letteratura del dopoguerra

  10. steffa88 ha detto:

    eh si, Welsh è un maestro, anzi, mi metto a leggere

    alla prossima

  11. marchettino73 ha detto:

    Straquoto al cubo con la rincorsa e salto mortale carpiato all’indietro con atterraggio sulle mani :mrgreen:

    LA.DOBBIAMO.SMETTERE.DI VIVERE.A DEBITO.BASTA.

    E ora vò a lavorà….che l’interessi corrono anche la notte 😎

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...