Qualcosa non va.

Pubblicato: 28/03/2012 da 2010fugadapolis in Generale
Tag:

Oggi qualcosa non va.

Deve essere successo qualcosa stanotte, fino a ieri sera era tutto a posto. Il problema è che non so cosa sia e quali ne siano – oggettivamente – le conseguenze.

Per uno come me, abituato ad essere costantemente presente a se’ stesso e ad avere la situazione sotto controllo, quella di oggi è una situazione decisamente sgradevole. Ancor più sgradevole perchè rarissima.

L’unica azione di senso compiuto (a parte funzioni fisiologiche di base e spostamento automatico casa-lavoro, dove peraltro non sto combinando un cazzo di niente) è stata aprire il Blog e scrivere queste righe.

No, qualcosa decisamente non va. Appena scopro cos’è, vorrà dire che già metà sarà risolta.

Mah.

Annunci
commenti
  1. perplessa ha detto:

    o un pirla….a seconda delle interpretazioni :mrgreen:

    cmq per fare il ricercatore avresti potuto iscriverti a molte altre facoltà……biologia, biotecnologie…..ci sono fior fior di ricercatori con queste lauree……

  2. steffa88 ha detto:

    verissimo (tra l’altro a biologia c’è una bella fauna), ma non avevo preso in considerazione l’ipotesi di non passare il test

  3. perplessa ha detto:

    oh steffa mi fai spanciare

  4. marchettino73 ha detto:

    Io voto per “pirla” 😀

    Perply se si vince ti chiamo….sallo :mrgreen:

  5. perplessa ha detto:

    beh raga io inizio a chiudere……..faccio finta di fare le ultime cose e me ne vo………
    sempre forza vecchio cuore rossoneroooooooooooooooooooo

    http://diariodicoppia.forumfree.it/?t=40016370

  6. perplessa ha detto:

    vabbè più o meno dai……ciaooooooo

  7. steffa88 ha detto:

    ciao Perp 🙂

    vado anch’io

  8. alc0r ha detto:

    C’avete piu’ culo che altro.
    Ovvio che Leo lo fermate solo straiandolo in area in 2 con un bazooka…

  9. lorenz zlogghed ha detto:

    Conosco la sensazione Albe
    Scava nell’archivio del tuo disco fisso estenro
    Ritrova un pornazzo di elevata qualita’. All’occorrenza prendi in considerazione l’ipotesi di un raspone
    Seguito da mezz’ora di pennica
    Ti risveglierai con rinnovato benessere, entusiasmo e gioia di vivere

  10. chica ha detto:

    Solo l’idea di frequentare luoghi di cura e/o dipendere da farmaci e/o parlare con i dottori mi fa venire un rosario di madonne tale che mi convinco di stare bene anche quando sto male

    …idem……

    cmq…ho passato una notte demmerda con 39 di febbre…adesso stiamo a38 e mezzo, perciò vi saluto e vado a dormì…
    ….il medico a me ha detto che mi vuole rivedè mercoledì, perchè mi trova un po’ “stonata”
    …saranno tutti i cazzotti in faccia presi nell’urtimi 10 anni??? 😀

    Marchettì, io il culo me lo scopro solo quando faccio la doccia… 😀

    cmq….ho la gola infiammata, un’altro attacchetto di asma, ringraziando sto tempo demmerda che oggi nevica e domani esplode l’ estate e tutte le fioriture demmerda!!!

  11. perplessa ha detto:

    ma povera chichetta!!!!!!
    ripigliati prestooooooooo

    usciti indenni…….è vero c’era il rigore ma ci siamo mangiati tre gol grandi come una casa
    sono contenta della partita
    alcor la tua opinione vale quanto quella di uno che ieri ha giocato la coppa del nonno 😀

  12. steverobinsonhakkabee ha detto:

    Mi unisco alla compagnia dei rincoglioniti del 28 marzo 2012, stessa sensazione
    Ho misurato pressione:normale, temperatura:normale, insonnia e stato di agitazione tipo giorno prima dell’esame di matura. Mi sono addormentato alle 01.20 di notte (che per un polentone DOC come il sottoscritto abituato ad addormentarsi alle 10.30 e svegliarsi alle 6.30, è una mazzata senza pari)
    Boh, sarà stata una tempesta solare….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...