Come andà ner culo alla sòcera-manualetto veloce veloce per chi cià pòo tempo

Pubblicato: 12/06/2012 da marchettino73 in Generale
Tag:, ,

Una delle piu tremende figure che vivono all ‘interno delle famiglie è quella della sòcera.Io,personalmente,non mi posso lamentà……la mia è la dimostrazione che l’assunto sopra esposto non sempre è vero.Però,di solito,la sòcera è spesso la causa di incazzature e solenni giramenti di coglioni.Come mai?Beh….semplice,spesso la perfida megera in questione ha la brutta abitudine di mètte ‘r naso in cazzi che non la riguardano e di scartavetrà i coglioni del povero malcapitato di turno con i suoi “insegnamenti” (non richiesti ovviamente),mascherati da consigli….che se non seguiti scateneranno le piaghe d’Egitto sulle palle di tutti.Ora:

Io e la mia compagna,nel relazionarci col prossimo (chiunque esso,sia),ci siamo imposti delle regole.E cioè:
1-rispetta il prossimo ed esigilo in egual misura
2-fatti i cazzi tuoi
3-dai un consiglio solo se richiesto
4-a casa mia si fa come dico io e la mì donna,non sono ammesse intrusioni di nessun genere.
5-si ascolta i consigli costruttivi di tutti ma poi si fa come cazzo ci pare
6- con le critiche a fava di granchio mi ci sciacquo i coglioni
7-la mia vita privata è mia e solo mia.

Le sòcere,generalmente,infrangono un’po tutte e 7 le regole di cui sopra.Siccome quello che cercano è lo scontro,e purtroppo è pur sempre la madre della tua compagna/o,allora le tattiche sono due:
1-la ignori
2-ci litighi ogni volta levandoti così la sete col prosciutto non risolvendo mai una fava e facendoti venire un fegato come un dirigibile
3-il fegato come un dirigibile lo fai venì a lei

La 2 la escludiamo perché a occhio e croce ci scappa il morto 😆

La 1 è un inno all’intelligenza,il disinteresse è la miglior medicina per certi personaggi

Se invece,oltre a dimostrarsi una persona intelligente,ci si vuole divertire un’po….l’opzione da scegliere è la 3.In cosa consiste?Semplice,quando la socera mantrugia-coglioni parte in quarta con le sue indisponenti lezioni a pene di facocero,la si ascolta fingendo interesse.Quando sta per finire le si risponde “eh sì,sai che hai ragione,non ciavevo pensato”,facendola temporaneamente contenta.Temporaneamente….perché poi si fa come cazzo ci pare alla facciaccia sua.A questo punto,quando se ne renderà conto,i casi sono due:

1-si accorge di essere presa per il culo ma,se è un minimo intelligente,si rende conto che non può dire nulla (e le viene un fegato come un dirigibile :mrgreen: )

2-nonostante tutto disgraziatamente decide di porci la fatidica domanda “ma mi prendi per il culo?”

E lì……..sarete libera volpe in libero pollaio…..decidete voi come darle il colpo di grazia :mrgreen:
Personalmente chiuderei con “ah,te ne sei accorta?un pensavo tu ciarrivàssi! 😆

A occhio e croce lo dovrebbe capì di non mètte ‘r naso ne’ cazzi vostri 😀

20120612-235614.jpg

Annunci
commenti
  1. reggibirra ha detto:

    quanto tempo ho per raccontare 12 anni di cattiverie? 😀
    le ho provate tutte ,adesso sono alla 3 opzione,usando la 2, cioè,quelle poche volte che la vedo ci litigo e siccome lei è più falsa di una banconota da un euro e la gente non si fa ai i cazzi suoi,la sputtano davanti a tutti e il suo fegato si ingrossa sempre di più

  2. perplessa ha detto:

    aahhahahaah
    ma che bell’inno all’armonia familiare!
    io la mia ce l’ho a 1500 chilometri di distanza, ma è una santa donna e per ora non posso proprio dire nulla 🙂

    reggi tu sei in odore di santità!!!

  3. reggibirra ha detto:

    ma che santità….. voglio troppo bene al mio rospetto 😀
    e poi sono orgogliosa mai e poi farò dire a mio marito “mamma avevi ragione ,era la persona sbagliata” 😀

  4. Albert1 ha detto:

    Opscion number 4: legarsi solo con partner tassativamente orfani. :mrgreen:

    Nel mio caso, la sòcera è in vita (e le auguro di rimanerci ancora molto a lungo) ma fortunatamente non è mai stata in buoni rapporti con la figlia. Ne consegue che è come se non ci fosse. La vedo si e no due volte l’anno e quelle due volte giusto il tempo di dire “buongiorno, come va” ?

    E fottermene della scontata risposta. 😉

    In questo sono fortunato. C’è anche da aggiungere che la sòcera in questione, è culturalmente portata a farsi dimolto i cazzi suoi (lei stessa non ha avuto rapporti con la madre per vent’anni buoni), quindi sarebbe stata una buona carta comunque.

    Insomma, di tutti i problemi che ciò questo almeno me lo risparmio, via…

  5. chica ha detto:

    opzione numero 5: prenderla per il collo e lasciandola penzolare dal balcone dell’ottavo piano di un palazzone di Corviale, sibilargli.TE DEVI FAI I CAZZI TUAAAAAA, CAPITOOO???

  6. perplessa ha detto:

    oggi siamo in vena di socievolezza 😀

  7. chica ha detto:

    cmq….ritengo che il maggior dispezzo sia la noncuranza…ma se proprio non ci si riesce lo sputtanamento pubblico è la cosa migliore……tecnica che ho adottato anche sul lavoro quando vedendo tornare dal caffè due personaggi “tipo”, dico ad uno dei due: MA COME?? IERI MI HAI DETTO CHE QUESTO /A E’ UNA TESTA DI CAZZO, UN PEZZO DI MERDA, UN INFAME, UN LECCACULO….E OGGI CI VAI A PRENDERE IL CAFFE’ INSIEME???”
    Vi assicuro che vedere le loro facce è qualcosa di impagabile…per tutto il resto c’è FdP…

  8. reggibirra ha detto:

    lei è talmente stupida che neanche con lo sputtanamento cambia atteggiamento ,anzi ,inizia a dire ” non è vero….. ma chi te l ha detto?..sono cazzate” insomma una stronza patentata,figuratevi che pur di non pagare le sue bomboniere si inventò una serie di cazzate da “mancavano ai confetti al non c’erano i bigliettini… ect”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...