L’importanza del tergivetro – Tips ‘n tricks

Fra le operazioni di manutenzione basilare dei veicoli (intendiamo con ciò le semplici azioni che possono essere facilmente e comodamente svolte dai proprietari e/o autisti con attrezzature facilmente reperibili e senza bisogno di spazi dedicati) ce n’è una che viene spesso dimenticata o sottovalutata.

Parliamo della cura dell’impianto tergi-lava vetri, parabrezza e (ove disponibile) lunotto posteriore.

Capita spesso infatti (soprattutto nella stagione estiva, quando le piogge sono più scarse) di avere un parabrezza impolverato che in caso di improvviso riflesso Continua a leggere L’importanza del tergivetro – Tips ‘n tricks

:lol:

“gentile Moreno,
io e il mio migliore amico abbiamo entrambi sentito la vocazione per il sacerdozio, e di comune accordo siamo entrati in seminario.
Qui abbiamo tanti fratelli devoti a Cristo, ma la nostra amicizia è rimasta particolarmente intensa, e solo tra noi due condividiamo anche i momenti di riflessione e di rilassamento nei quali talvolta sfoghiamo gli ardori sessuali con la masturbazione.
Abbiamo letto con la massima attenzione tutti i chiarimenti che hai fornito su questo argomento, e ci atteniamo con scrupolo ai tuoi insegnamenti. C’è però un particolare di cui non siamo del tutto sicuri.
Tu hai spiegato che il seme non deve assolutamente essere versato. Per evitare di commettere questo peccato, quando ci masturbiamo io e il mio amico beviamo ciascuno lo sperma dell’altro. È corretto fare così? Non facciamo reciprocamente sesso orale, perché questo sarebbe un atto omosessuale, condannato dalle Sacre Scritture. Solamente, ingoiamo vicendevolmente lo sperma, per amore fraterno, come Davide e Giònata.
Rimango in attesa del tuo illuminato consiglio, che Gesù ti guidi sempre,
Stefano
»

Caro Stefano,
tu fai riferimento alla storia biblica di Davide e Giònata: Quando Davide ebbe finito di parlare con Saul, la vita di Giònata s’era legata alla vita di Davide, e Giònata lo amò come se stesso. Saul in quel giorno lo prese con sé e non lo lasciò tornare a casa di suo padre. Giònata strinse con Davide un patto, perché lo amava come se stesso. Giònata si tolse il mantello che indossava e lo diede a Davide e vi aggiunse i suoi abiti, la sua spada, il suo arco e la cintura. (1Sa 18,1-4).
Davide e Giònata si amarono profondamente l’un l’altro, e la loro fu essenzialmente una relazione spirituale tra due uomini. La Bibbia tuttavia non dice se loro condividessero qualche attività sessuale o ingoiassero l’un l’altro lo sperma.

Nel dubbio, per essere sicuri di non peccare sarebbe preferibile che ciascuno di voi ingoiasse il proprio sperma. Non c’è peraltro alcun problema se volete masturbarvi insieme, fintantoché evitate di toccarvi l’un l’altro nelle parti intime.

Con i più fervidi auguri per la vostra santa vocazione in Cristo,
Moreno
(risposte cristiane.blogspot.it)

Buahhahahahahahahahahahahahhaha
Hahahahahahahahahahahahahahahah
Hahahahahahahahahahahahahahahah
Hahahahahahahahahahahahahhahaha

Metteteci un tappo se un lo volete versà

Hahahahahahahhahahahahahahhahah
Haahhahahahahahahahahhahahahahh

A parte che l’espertone Moreno fa il tecnico software a Milano,ma tutto ciò a che pro?
I casi sono due:
1-piglia per il culo tutti
2-se pensa ciò che scrive allora non sta bene

Nel caso 1 sarebbe il caso di non pèrde tempo in baggianate

E,nel caso 2,peggio di lui stanno la maggioranza dei tórzoli che gli rispondono seriamente :mrgreen: