scappa scappa ..tanto ti ripiglio!!!!!

Pubblicato: 19/07/2012 da reggibirra in Generale
Tag:

Un tedesco ha dovuto “cercare scampo” in terrazza e chiamare la polizia. Il motivo? Sfuggire all’amante che gli chiedeva ancora sesso, e che si rifiutava di lasciarlo andare finché non lo avesse avuto.

L’uomo, un 43enne  di cui non è stata resa nota l’identità, aveva conosciuto la donna, di 4 anni più vecchia di lui, in un bar di di Monaco. Resisi conto del feeling che c’era tra di loro, i due sono andati a casa di lei, dove hanno fatto sesso più volte. Ma quando l’uomo non ce la faceva più, la donna non l’ha presa bene, e ha deciso di tenerlo sequestrato fino a che non l’avesse nuovamente soddisfatta. L’uomo non ha avuto altra scelta che chiamare la polizia.

Quando  gli agenti sono arrivati, la donna ha tentato di convincere anche loro a fare sesso con lei, ma si è invece beccata una denuncia per sequestro di persona e per tentata violenza sessuale.

Alcune settimane dopo, l’episodio si è incredibilmente ripetuto: questa volta la vittima è stato un ragazzo incontrato sull’autobus e che è stato trattenuto per 36 ore nell’appartamento della donna, che dall’esperienza precedente ha prima sequestrato il telefono cellulare del giovane, che è stato ritrovato seminudo in strada in stato di shock al termine della maratona sessuale.

FONTE: Le news più strane

Anche questa volta, quando gli agenti si sono presentati a casa della donna, lei ha cercato di convincerli a fare sesso di gruppo con lei, ma senza successo. La donna è stata fatta ricoverare in una clinica psichiatrica.

Annunci
commenti
  1. Albert1 ha detto:

    Poca e di rado… però ogni tanto mangio i biscotti del cane. Si incazza come una bestia quando glielo faccio, ma è per fargli capire che non deve rompermi i coglioni quando mangio io 😀

    E poi sono anche buoni…

  2. marchettino73 ha detto:

    @albert1
    Strùsciati l’ascelle cór topo morto che ciài ner tetto,forse l’odore migliora 😀

  3. Albert1 ha detto:

    Marchè… se riuscissi a pigliàllo sarebbe già un vantaggio, ma proprio non ci arrivo… nemmeno con la scopa. Quello resta là finchè smette di puzzà, e anche oltre.

  4. reggibirra ha detto:

    però ogni tanto mangio i biscotti del cane.
    bleahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh

  5. marchettino73 ha detto:

    @Albert1
    Ma sarà morto per il puzzo? Ahahahhahahahahahahahahahhahahahahahahahhahahahaha 😀

    Mmmmmm…..guaranà e ginseng…..me li segno :mrgreen:

  6. Albert1 ha detto:

    Francè: lui mi si frega i pan di stelle, mi sembra giusto ricambiare…

  7. chica ha detto:

    ma lui che nesaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!! rimba!!1 TU GLIELI FREGHI SOLO PER LA CURIOSITà DI Sapere di cosa sanno… di la verità…i cazzi tua, no eh!

  8. marchettino73 ha detto:

    Via,vò a lavorà……domani ciò da comprà un bilico di bagnoschiuma ar guaranà e ginseng….mi voglio fa trovà preparato :mrgreen:

    BÒNAAAAAAAAAAAAAAAAAA

  9. Albert1 ha detto:

    Chica: no no… capisce bene. Qualsiasi cosa si mangia, mangio prima io, poi lui. Mostrare debolezza con un cazzo di orso giapponese da 50 chili sarebbe un grave errore… 😀

  10. reggibirra ha detto:

    ma i pan di stelle so biscotti xò
    Mmmmmm…..guaranà e ginseng…..me li segno
    marca vidal confezione nera 😀

  11. chica ha detto:

    Trama
    Alberto, un lupo del pelo blu, è fidanzato con la gallina Marta. Il loro amore è però ostacolato dal cane Mosè, guardiano della fattoria McKenzie, dove abita Marta, che allontana sempre Alberto dalla fattoria. La sfida tra i due è la vera protagonista della storia…

  12. perplessa ha detto:

    ma che bella la mia ienetta!

  13. perplessa ha detto:

    ciao io me ne vo
    baciiiiiii
    e w camillo!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...