parampara parampa figù de mmerda!!!!

Pubblicato: 01/08/2012 da reggibirra in Generale
Tag:

ore 8.30 suonano alla porta ,convinta di trovare una mia amica,passa quasi tutte le mattine prima di andare al lavoro,per un caffè veloce , apro senza chiedere “chi é” e sbamm il ragazzo che consegna i sacchi per la differenziata, mi guarda sconvolto dicendomi ” mi scusi,questi sono i sacchi,buona giornata” sapete perchè? perchè come un cretina ho aperto in mutande e senza reggiseno.

Annunci
commenti
  1. reggibirra ha detto:

    reggiseni che non si vede nulla (reggi a parte ).
    è umanamente impossibile mia mamma mi ha fatto 2 tette leggermente grandi….

  2. marchettino73 ha detto:

    ….no io non ce la faccio anche a 50 gradi ho il mio pigiamino

    Buhahahahahahahahahahahahahahahahahahah

    Anche la mì donna

    Hahahahahhahahahahahhahahahahahahhahaha

    No no,io in questi periodi ignudo alla grandissima……d’inverno….scafandro da palombaro 😀

  3. marchettino73 ha detto:

    “quando il culo è avvezzo al peto non si riesce a fallo sta cheto”

    E con questa perla di quér nasone dell’Alighieri me ne vò,bònaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

  4. reggibirra ha detto:

    d inverno anch io pigiamone calzettoni lunghi sopra il pigiamone altrimenti rischio di morire congelata e l antico romano come termosifone,lui dorme in mutande anche in inverno,una sera si avvicina e io sorridendo gli dico “ok ma non mi spogliare” e lui ” come diavolo faccio ?”

  5. reggibirra ha detto:

    ciao stronzoloooooooooooooooo

  6. perplessa ha detto:

    ciao marc
    il siculo dice
    chi ha culo compatisce 😀

  7. steffa88 ha detto:

    ahahahhah

  8. perplessa ha detto:

    ahahahah che belle le comparse di steff…

  9. reggibirra ha detto:

    ahaahah stavo pensando la stessa cosa ahahaahahahhah sempre più convinta di un party tutti insieme nella bettola di marchettino scureggino 😀

  10. reggibirra ha detto:

    Va buò s è fatta na certa me ne vò ciauzzzzzzzzzzzzzz cazzari!!!!!!

  11. steffa88 ha detto:

    ciao Franci

    ma com’è che ve ne andate sempre quando arrivo io? 😦

  12. lorenz zlogghed ha detto:

    Gian
    Quella scena mi e’ rimasta dentro. Come (per altri motivi) un paio di scene di Antichrist, l’inizio e un raspone della Gainsbourg al marito quando la pazzia inizia a dilagare. . Von Tirer e’ semplicemente mostruoso come regista.

  13. lorenz zlogghed ha detto:

    Un segreto per evitare emissioni di gas tossici e’ quello di masticare ogni boccone almeno 30 volte.
    Provate e mi farete sapere. Tra l’altro e’ anche un efficacissimo modo per dimagrire

  14. Giangius ha detto:

    “ma com’è che ve ne andate sempre quando arrivo io?”
    facciamo così, ci troviamo tutti alle 8.30 a prendere il caffè a casa reggi, con un bel paesaggio montuoso garantito 🙂

    #lorenza: uuh la Gainsbourg davvero una bella donna.
    Von Trier fa un genere che forse non tutti apprezzano, i film lenti e malati li scannano i critici, ma li amano per certe scene!

  15. Giangius ha detto:

    *lorenz* mi è partito una “a” in automatico…

  16. marchettino73 ha detto:

    …facciamo così, ci troviamo tutti alle 8.30 a prendere il caffè a casa reggi, con un bel paesaggio montuoso garantito…

    Cór culo che s’ha noi quér giorno lì ci apre ir bòi scaut cór bischero in mano :mrgreen:

  17. reggibirra ha detto:

    ma nu dormite la notte pè sparà ste cazzate,l antico romano esce di casa alle 8:00 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...