La riforma elettorale del leggendario blogger del 21mo secolo

Pubblicato: 06/09/2012 da tafkamrlorenz in Generale
Tag:, ,

Ispirato dal post di Albertone, mi sono impegnato e ho partorito una proposta di riforma elettorale semplice semplice

Proporzionale puro con sbarramento al 5%. NIENTE Premio di maggioranza, la democrazia e’ rappresentativa, non una gara

E siccome il Parlamento deve DAVVERO essere rappresentativo della volonta’ popolare, astenuti, schede nulle e bianche contano come buone, e saranno rappresentate da sedie vuote (che non prendono stipendio, ovvio).
Le sedie che rappresentano astensione e schede nulle votano sempre NO. Quelle bianche sempre SI. Quindi se a una consultazione c’e’ un 49% di astensione e nulle, il 49% circa di sedie rimane vuoto. Qualsiasi legge ha bisogno che TUTTI gli eletti siano d’accordo, oppure fanculo e’ bocciata

Per farla divertente diaciamo pure 2 camere di 250 rappresentanti

Le leggi passano a maggioranza ASSOLUTA, non relativa. Quindi se l’astensione alle elezioni supera il 50% le sedie vuote sono la maggioranza, non passa nessuna legge, quindi si devono sciogliere le camere e si commissaria la nazione con un commissario estenro che gestisce solo la spesa corrente per un anno, tipo Belgio.

Con una legge del genere sono pronto a riattivare l’iniziativa
UNA BIRRA ARTIGIANALE PER IL TUO CERTIFICATO ELETTORALE

Annunci
commenti
  1. perplessa ha detto:

    certo se avesse un senso sarebbe da fare tutta la vita

  2. reggibirra ha detto:

    birra…qualcuno ha detto birra? ok ci sto ..dove devo firmare?

  3. steffa88bber88 ha detto:

    legge approvata

  4. alsalto ha detto:

    La storia delle poltrone vuote in proporzione alla quota d’astensionisti la trovo assai interessante e sagace. Non ci avevo mai pensato. Sorbole!

  5. marchettino73 ha detto:

    Con una legge così farebbero la fila per andà a votà 😀

  6. Albert1 ha detto:

    Lieto di averti ispirato e ancor più lieto che il frutto sia stato questo… davvero acuto. Risolve una ventina di questioni con poche semplici mosse. Me piace ! 😀

  7. alsalto ha detto:

    Bhe’ io quello sbarramento al 5% lo eliminerei.
    Questa modifica di legge dovrebbe essere preceduta dalla cancellazione dei rimborsi elettorali.
    E se si alza il dubbio che senza sbarramento si avrebbe una difficile stabilita’ di governo io anticipo la risposta, cazzate, instabilita’ la s’e’ avuta pure col porcellum, quindi e’ fuffa, anzi col porcellum si son vendute tante di quelle poltrone…voltagabbana di professione non mancano mai quindi chi eletto se si dissocia dal gruppo d’appartenenza (compreso gruppo misto che sia) si dimette e lascia il posto a chi gli stava dietro in graduatoria.

    In non voterei comunque pero’ hahahhaha

  8. Albert1 ha detto:

    Et voilà, blog di Francesco inserito nel blogroll… (enoanarchico cazzaro è troppo carina)…

  9. Giangius ha detto:

    ci aggiungerei anche qualche if-then-else sui rappresentanti, niente vecchi oltre gli 80 (forse per il presidente della repubblica ci si può fare un pensiero), fedina penale pulita, non diciamo immaccolata ma un limite, nessun parlamentare a vita che sia senatore, o quadruple legislature.

  10. perplessa ha detto:

    ” chi eletto se si dissocia dal gruppo d’appartenenza (compreso gruppo misto che sia) si dimette e lascia il posto a chi gli stava dietro in graduatoria”

    straquoto

    massimo due legislature e massimo 67/70 anni, nn vedo x’ per i lavori normali uno se ne deve andare in pensione e loro possono baccanare fino a centanni a spese nostre
    pensione solo per quello che hai versato e in proporzione a quanto versato con regole uguali uguali a quelle dei lavoratori normali, basta che dopo un tot hai pensione a vita ma chi cazzo siamo rockfeller?!??!?!?!?!?!?!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...