indoor

Pubblicato: 27/09/2012 da tafkamrlorenz in Generale

A grande richesta di Marchetto e Perp, la cronaca della giornata di Sabato

Sveglia puntata alle 930. In realta’ la giornata prevedeva due corse, una al mattino, una alle 2 PM. Entrambe con partenza comune e possibilita’ di fare una 6, una 10 o una 20 km. A me pesa il culo, quindi ho scelto la 10 km del pomeriggio

La corsa si svolge al chiuso, su anello di 2 km in un centro espositivo. Na tristezza!….ma almeno in ambiente climatizzato.

Mi presento alle 1245 e dopo chiacchiere, espletamento bisogni fisiologici, 2 caffe’ e ritiro del pacco gara, inizio a riscaldarmi. Vedo stravaccato su una poltrona un volto familiare….poco dopo mi affianca. E’ uno dei miei compagni di allenamento piu’ veloci (uno da 2h40 in maratona)  e mi racconta che ha corso la 20 km della mattinia e che ne corre altri 20 il pomeriggio. Ingenuamente chiedo se terra’ un passo tranquillo e mi risponde che provera’ a migliorare l’1h17 della mattina. Lassamo perde, penso.

Si parte. Siamo in pochi, una trentina ma c’e’ un gruppo di 10 italiani, quasi tutti partono a razzo. Al primo giro ne ho infilati diversi. Il mio amico e’ davanti con un ragazzino e mi ha dato una trentina di secondi in 2 km. Provo ad accodarmi a una coppia, un italiano sulla quarantina che viene incitato in napoletano ad ogni passaggio, e un australiano che corre con noi (17 anni) che mi finisce sempre davanti. Li mollo leggermente e lascio una trentina di metri, ma al terzo passaggio, si fermano entrambi. Fanculo, facevano una 6 km.

Ora sono solo, davanti a me i due missili umani che incrocio al terzo passaggio mi son davanti di circa due minuti e mezzo. Quello dietro di me e’ staccato di un paio di minuti. Valuto se gestirmi per essere sicuro di vincere o provare a devastare il record di Marchetto….non ho un cazzo di cronometro e quindi vado a sensazione.

All’ultimo passaggio vedo che il mio amico ha staccato nettamente il 19enne. Penso “cazzo che cotta che ha preso quello, ora col cazzo che si fa altri 10 km”. Taglio il traguardo e mi comunicano che sono secondo. Il 19enne faceva 10 km come me. Pazienza….prossima volta mi devo informare

Il mio amico e compagno di allenamento chiude la 20 km del poeriggio in 1 h 27. Se non faceva il cazzone e partiva a missile per i primi 10 km (fatti in 39 minuti) c’e’ caso che  poteva farmi da pace maker.

Tra 3 settimane ho una 10 km all’aperto, ma dura che si corra a meno di 30 gradi, quindi anche a sto giro Marchetto si salva.

Ma a Gennaio, 10 km a Dubai, il 42.20 lo dovrei battere

Annunci
commenti
  1. marchettino73 ha detto:

    Adoro questi episodi di vita vissuta….e la stima per questo ragazzo sta aumentando….solo chi corre,o a corso,può capire cosa serve migliorare di 4-5 minuti il tempo sui 10000….quel 42:20 non lo fa dormì ma lui è sempre lì,all’attacco….ALLA GRANDE! 😀

  2. marchettino73 ha detto:

    Ir mì record un lo batte nemmeno se corre in Alaska….ma un glielo dite eh :mrgreen:

  3. perplessa ha detto:

    “o a corso”

    vi abbiamo presentato l’italiano secondo marchetto buauaahaahauhauaahha

    bravo lorenz, sempre una nuova sfida!!!!
    vedere la tua faccia dopo aver esultato quando ti hanno detto che eri secondo non avrebbe avuto prezzo ahahahahahahaha

  4. marchettino73 ha detto:

    Ops…..chiedo scusa….”o ha corso”…..vado immediatamente in ginocchio sur granturco,dietro la lavagna 😀

  5. marchettino73 ha detto:

    @perply
    Ha fatto come Pierfrancesco Chili a Brno (mi pare)….al penultimo giro,sul traguardo,ha esultato e rallentato….peccato che aveva iniziato l’ultimo giro 😆

  6. tafkamrlorenz ha detto:

    Marc
    tecnicamente avrei gia’ al mio attivo un 41.31….solo che per scrupolo ho rimisurato il percorso e scoperto che l’organizzatore aveva fregato 700 mt

    Perp
    stamattina e’ arrivato il link alle foto della gara. mancava SOLO la 10 km del pomeriggio. Ho chiesto rettifica…potrei accontentare la tua richiesta

  7. perplessa ha detto:

    si si siiiiiiii 🙂

    march
    che scena imperdibile!

  8. marchettino73 ha detto:

    Dedicata a Perply

    Inaugurata al centre pompidou una statua raffigurante la testata di zidane a materazzi.
    C’è anche in Italia……a forma di Coppa del Mondo :mrgreen:

  9. perplessa ha detto:

    ahahahahahah si che si è aggiunta alle altre tre statuette che già c’erano!

    nb già il centro pompidu fa cacà!!!!!! gli ci mancava solo sta minchiata!

  10. reggibirra ha detto:

    mi sarei leggermente rotta er cazzo…..tocca e fuga scappo ciao cazzariiiiiiiiiiiiiiiii

  11. perplessa ha detto:

    eccola
    la donna che costruisce le chiavette internet con pezzetti di stuzzicadenti!

  12. reggibirra ha detto:

    ma de…… che scrocco internet da mia sorella,sto in un mare di merda secca vaffaculo al mondo ,a monti a berlusconi e all anima de li mortacci loroooooooooooooooooooooo

  13. perplessa ha detto:

    ma povera ciccina miaaaaaa

  14. perplessa ha detto:

    raga io me la batto
    grazie ai mitici lavori di ristrutturazione mi zompo venerdì e lunedì in studio 😆
    ma vieeeeeeeeni
    ciao belli

  15. marchettino73 ha detto:

    ….Marc
    tecnicamente avrei gia’ al mio attivo un 41.31….solo che per scrupolo ho rimisurato il percorso e scoperto che l’organizzatore aveva fregato 700 mt….

    A 4 min/km serviva altri 2 min e 40…… Totale 44:10…..non l’avresti battuto :mrgreen:

  16. Giangius ha detto:

    “La corsa si svolge al chiuso, — Na tristezza!…”
    “Taglio il traguardo e mi comunicano che sono secondo.”
    😀 😀

    bhuhauahuha la tu’ vita è davvero n’avventura 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...