Firmi da vede – Argo

Pubblicato: 17/12/2012 da tafkamrlorenz in "Fìrmi da vedè, ma anche no" - A cura di Marchettino73 & FaberFabio, Generale
Tag:, ,

Si parla tanto, tantissimo, forse troppo, nell’ambiente lavorativo, dei famosi pregiudizi che devono affrontare le belle donne

Se sei bella, si dice, automaticamente si pensa che sei stupida. E devi dimostrare di essere brava. E spesso non basta, perche’ comunque tutti pensano che sei bella E brava, e la bravura sembra sempre un accessorio

Quando ben Afflek ha iniziato a fare il regista, veniva da una carriera come attore in cui raramente si era imbattuto in ruoli che non fossero quelli del Big Jim americano col mascellone e l’occhio sornione. E a rendere le cose ancora piu’ complicate, c’era la parentesi imbarazzante in cui, quando Afflek si era messo in testa di diventare il prossimo Brad Pitt, aveva iniziato a ar film con la all’epoca compagna Jennifer Lopez.

Poi un giorno, Afflek ha iniziato a fare film. E le aspettative su di lui erano bassissime. Rasoterra. Sottoterra. Un po’ come quel produttore che si vede un giorno arrivare un quarto di manzo con muscoli e faccia poco espressiva, attore mediocre con sconfinamenti nelle luci rosse, con un curioso cognome italo-americano (Stallone), che consegna una sceneggiatura. La mette in un cassetto senza troppe speranze. Poi distrattamente un giorno inizia a leggerla e cazzo se e’ forte. E ne esce uno dei 10 migliori film sportivi di sempre: Rocky. E una saga milionaria in dollari

Per Ben Afflek, l’esordio registico e’ stato Gone Baby Gone. Un mezzo capolavoro. Poi e’ arrivato The Town, che ad oggi e’ uno dei film con le migliori scene di rapina mai passati sullo schermo da 10 anni a questa parte

E ora tocca ad Argo. Un filmone, che se si mettono da parte un pelo di retorica di troppo e una spettacolarizzazione eccessiva in alcuni dei momenti finali, e’ un prodotto della madonna. Finisce che il Ben Afflek regista riuscira’ a farci dimenticate il Ben Afflek attore. O a rendercelo sopportabile, almeno, perche’ quando si autodirige, Ben, e’ quasi sopportabile

Annunci
commenti
  1. Giangius ha detto:

    interessante, me lo segno.
    Pure il cast non è niente male c’è un Bryan Cranston (Breaking Bad) e Victor Garber (Alias).

    lorenz il vizio di far film con la moglie o compagna che sia, non lo ha perso, c’è pure un Daredevil nella lista. Davvero un film pessimo.

  2. lorenz zlogghed ha detto:

    Gian
    Se poi ti avanza tempo… Guardati pure Killing them softly.
    Con due ex pesi massimi dei Soprano e un cast diretto alla stragrande.
    Sperando che non venga ucciso dal doppiaggio. In lingua originale e’ strepitoso

  3. perplessa ha detto:

    concordo

  4. lorenz zlogghed ha detto:

    Su cosa perp?

  5. perplessa ha detto:

    che come regista ben è davvero bravo
    sono stata un tantino sintetica !?!?!?!! 😆

  6. lorenz zlogghed ha detto:

    Un pelo
    The town secondo me e’ un filmone.

  7. marchettino73 ha detto:

    Benigni:”s’è ripresentato.È la sesta volta,ha detto la settima si riposa”

    Ahhahahahahahahhahahahahahhahahahaha

  8. marchettino73 ha detto:

    “….non si sa cosa cià nella testa,a parte quella cosa la…” 😆

  9. marchettino73 ha detto:

    “…..vòle diventà presidente della repubblica….sarebbe l’unìo modo per vedéllo in una caserma de’ carabinieri…”

    Aghahahahahahahahahahahhahahahaha

  10. steffa88 ha detto:

    uno dei più bei film visti quest’anno

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...