Bònaaaa Benny

Pubblicato: 28/02/2013 da marchettino73 in Generale
Tag:, ,

20130228-225807.jpg

Ovvìa……..Anche Benny s’è levato da ‘oglioni.

Sì lo so,tra 15 giorni ce ne fanno un’altro.
Ecco,il punto è questo:

PER COSA STRACAZZO CIAVETE SCARTAVETRATO LA CAPPELLA A TUTTE L’ORE CON QUESTO STRAZIO DI GENTE DISPERATA PER LE DIMISSIONI DI BENNY?
ECCHEPPALLE STATE TRANQUILLI,VE NE FANNO UN’ALTRO!

E il povero Benny verrà dimenticato e avrete un’altro povero strónzolo per cui stracciarvi le vesti.

Ma,per esempio,rincoglionissi con la droga come fanno tutti? :mrgreen:

20130301-171032.jpg

Annunci
commenti
  1. Giangius ha detto:

    è un evento storico. Le dimissioni di un papa sono stati eventi rari, e quando sono accaduti c’erano ragioni ambientali e pressioni esterne. Pure questa è stata unica, ma le ragioni sono ancora dubbie (malattia? vecchiaia? scandali?…si vedrà).

    “avrete un’altro povero strónzolo per cui stracciarvi le vesti.”
    “rincoglionissi con la droga come fanno tutti?”

    i papa-boys stanno sugli coglioni pure a me. 🙂

  2. lezapp ha detto:

    Questo evento è la farsa di tute le farse della religione cattolica: smentisce inconfutabilmente “l’infallibiltà del Papa”, tanto dichiarata , insegnata ed inculcata nei secolo e secoli a tuti i nostri antenati Flintstones…
    Lezzy, unito a “tuti” i, Pronipoti, Jetstones etc. 😛 , Vi augura solo una cosa :che Zeus Vi fulmini il culo, così avrete ciò che meritate: una morte ricca di merda. E questo lo dico in nome di tutte quelle centinaia di migliaia di “eretici” multietnici che avete arso vivo, torturato, disseppellito e bruciato, sodomizzato, decapitato e quant’altro, in 400 anni circa del Vostro operato di “conversione democratica”, in nome di Dio. A questo punto, un sincero vaffanculo, qui ci sta da Dio.
    Non esistono aggettivi per definirVi, ma l’odore ripugnante che emanate va oltre la puzza della morte.
    E tu, Marchetti, non fare + posts di questo genere, cazzu; mi irritano la partizione di dati sensibili, e poi….ecco il risultato. 😕 ….adesso chicazzodorme con questo tarlo nel Disco H !! 👿

  3. lezapp ha detto:

    P.S. Questo post facagare (non l’autore, il post… Ok!); e basta.

  4. Giangius ha detto:

    “E questo lo dico in nome di tutte quelle centinaia di migliaia di “eretici” multietnici che avete arso vivo, torturato, disseppellito e bruciato, sodomizzato, decapitato e quant’altro, in 400 anni circa del Vostro operato di “conversione democratica”, in nome di Dio. A questo punto, un sincero vaffanculo, qui ci sta da Dio.”
    dai lezzzzzyyyy. Queste sono “leggende nere” che hanno origine in ben precisi luoghi e tempi.
    E’ vero che ha fatto errori la chiesa, ma chi non gli ha fatti, sono uomini (ci sono i santi e ci sono i ladri), non dei.

    “smentisce inconfutabilmente “l’infallibiltà del Papa”, ”
    l’infallibilità è un dogma del Concilio Vaticano I ed è riferito all’infallibilità della fede, non dell’uomo Papa. E’ totalmente diverso.

    Che sia chiaro, non difendo chiese, cristianucci, ciellini delle palle, ma certi fatti, come questi che hai elencato, sono eventi storici che per esser compresi vanno documentati e messi in relazione con l’ambiente storico in cui sono avvenuti.

    “adesso chicazzodorme”
    suvvia dormi sereno, bevi l’infuso “Sognidoro” 🙂

  5. lezz ha detto:

    I morti ammazzati sparsi su tutto il pianeta, le crociate, la “breve” inquisizione, le bugie della e sulla madonna, il catechismo degli anni 50/60, l’otto per mille, i conti miliardari e le banche di propietà, gli osservatori “dell’astrofede” del cazzo più potenti su pianeta, gli immobili incalcolabili e gli eserciti possedute del vaticano, l’inganno di 3 miliardi di persone etc. etc. non sono leggende bianche o nere Giangius;sono fatti storici. Andiamo !!! Non ce l’ho con te, simpatico mammifero, ma sinceramente non so neanche io perchè sto commentanto……. Maledetto post del cazzo….. vaffanculo a me che ci casco…. buona notte
    P.S. Vivo e rimango stupefatto di fronte alla meraviglia della cellula fagocita. Altro che papa pippe ,e intercessioni dello spirito santo….per 100 euro a battesimo Ajooooooo……. I say, grow up every body ….and use your fucking brains.

  6. marchettino73 ha detto:

    @Gian
    Ho capito che è un evento storico.La mia critica era rivolta a tutti quegli invasati che idolatrano un tizio alla follia,solo per il ruolo che ricopre.
    “ora siamo senza papa”
    “da domani il soglio è vacante”
    “e ora come si fa?”

    E come vòi fa…..o chiudi bottega (che sarebbe la meglio) o ne eleggi un’altro,che palle.
    Quanto ce la fanno lunga e palloccolósa……
    Un era mai successo,va bene.Però poi fatela finita 😀
    L’unica cosa che m’è garbato è ‘r papacòttero :mrgreen:

  7. marchettino73 ha detto:

    lezapp su 01/03/2013 alle 01:02
    P.S. Questo post facagare (non l’autore, il post… Ok!); e basta.

    Sei bellìno te 😆 😆

  8. Albert1 ha detto:

    Bòndì.

    E’ un evento storico. Va bene. Spiegata e giustificata la copertura dei media. Fino qui ci siamo.
    Arrivo pure a comprendere gli argomenti che in questa smisurata copertura i suddetti media sono riusciti a toccare. Ci hanno dovuto informare anche su quale titolo conserverà il cardinale Ratzinger e addirittura su come si vestirà (come adesso ma senza mantellina, perchè quella non si può). Va bene.

    Quello che non capisco (e qui sono al 101% allineato con Marchettino) è cosa cazzo cià la gente da fare tutte ‘ste storie. Ho sentito parlare di “incredibile atto di coraggio” (in più occasioni, parole dette anche dalla vecchìna del paese di CastelGandolfo): ma quale cazzo di atto di coraggio del cazzo ? Fateme capì. Avesse avuto un cancro al quarto stadio e avesse deciso di rimanere in carica finchè riusciva a parlà, QUELLO sarebbe stato un “atto di coraggio”. Ma mi spiegano dove sarebbe il “coraggio” ? E poverino qua, e poverino là, poverino il cazzo: quello sta meglio di me, ha visto la malparata e s’è tolto dal cazzo (o l’hanno tolto, che è uguale). Quale coraggio, quale sacrificio, quale sofferenza ? Boh ?

    Indi per cui, non stessero tanto a rompere il cazzo, si sbrigassero ad eleggere un altro rappresentante, possibilmente negro, scalzo, col culo scoperto, la lancia in mano e le piume di struzzo in testa, così finalmente diamo la giusta visione tribale di questo carrozzone di invasati idolatri delle mie palle che è diventata la chiesa e la facciamo finita. Se fa in tempo prima di schiattà, ci potrà fare un bel documentario Piero Angela. Se non ce la fa, c’è sempre il figlio.

    E si levassero un po’ tutti dalle palle.

  9. Albert1 ha detto:

    …ho forse detto “cazzo” ? 😉

  10. marchettino73 ha detto:

    Te lo stavo per dire 😀

    Sembravi Ruggero De Ceglie,DAI CAZZOOOOOO! 😆

  11. Albert1 ha detto:

    OT: ho appena lasciato questo commento sul sito dell’ Economist che oggi apre con un articolo intitolato “Che entrino i clown”:

    Hi, Economist guys!
    I think there’s some lack of information there: the only italian clown (well, not much of an Italian, since he’s really a german lad) just left his seat and retired at 8:00 PM yesterday.

    I can see no other clowns here by now. And I think you’d better focus on the ones living and ruling in your Country, starting from that funny old Lady on.

    (whoops, was this disrespectful ? Well, I don’t care. Better, I care as much as you when you write such things about my Country and the Italian people, to which I’m proud to belong)

    http://www.economist.com/comment/1904990#comment-1904990

    O vediamo quanto ci mettono a cancellarlo… 😀

  12. Albert1 ha detto:

    Eheheh… e poi ciò aggiunto sotto:

    …oh, and there’s another thing that’s puzzling me: why are you so concerned about the Euro ? You’re still safe with your Pounds, aren’t you ?

    And what’s up with Japan ? They’re the only people still driving on the wrong hand, just like you… you should be alright living together… 😉

    :mrgreen:

  13. Lorenz zlogged ha detto:

    Io tifo per il filippino. Solo dice che e’umile e va in giro coi mezzi pubblici.
    Se arriva a Fiumicino e prova ad andare in Vaticano coi mezzi,secondo me non arriva

  14. alsalto ha detto:

    Solo un saluto che son stato qualche giorno via.
    Quante storie per un monara assoluto d’uno stato estero che se ne va affanculo.
    Che 2palle.
    Molto meglio dedicarsi ai porni.

  15. Albert1 ha detto:

    Lorè: il filippino al massimo lo pigliano per fare le pulizie… 😉

    Francè ! Bentornato… i porni sono sempre un ottimo argomento.

  16. Giangius ha detto:

    @Lezzy: scolta, sulla Chiesa si scrivono libri da 2000 anni. C’è chi è la diffama per professione e chi la difende a spada tratta. Entrambi, sbagliano perchè enfatizzano solo alcuni punti della storia per portare a sè la “verità”.
    Quelli che citi: eresie, inquisizione, morti, crociate, … sono fatti avvenuti, senza dubbio (di solito si tira in ballo anche Galileo per la chiesa retrograda, e Giordano Bruno per il libero pensiero).

    Ma quello che non mi piace è la facile semplificazione. La semplificazione della storia, con i metri di misura del presente. I tempi e lughi in cui sono avvenuti certi fatti erano totalmente diversi dai nostri, ed anche i fatti in sè hanno avuto colpevoli esterni ed indipendenti alla chiesa (causa-effetto).

    La chiesa non ha poteri perr assoggettare le persone (in generale…capiscimi) e nemmeno per modificare la storia. Al contrario c’è chi ha modificato documenti per mettere in cattiva luce la chiesa stessa e renderla colpevole dei peggiori fatti della storia. Es Enrico VIII falsificava documenti e faceva stampare libri per scrivere la sua storia, per deprecare l’operato della chiesa. Poi ci fu anche Napoleone che bruciò documenti vaticanti sull’inquisizione. Poi nel novecento ci sono esempi a volontà, in ogni totalitarsimo
    Tutto ciò è stato fatto non solo per la chiesa, ma è una classica strategia politica di mettere in cattiva luce i nemici (l’Inghilterra di Elisabetta I contro gli Spagnoli), chiamasi propaganda.

    se vuoi ne discutiamo su fatti specifici, lo faccio volentieri (senza cadere in cagnara) e come scritto non metto in dubbio che la Chiesa si è macchiata le mani di sangue, ma sono ben meno sporche di quanto si scriva ed ha meno colpe di altri Stati, ideologie, religioni della storia.

    PS: scusa il pippone, ma è per chiarire che il mio non è revisionismo alla Faurisson, che ha ben altre motivazioni.

  17. Giangius ha detto:

    “La mia critica era rivolta a tutti quegli invasati che idolatrano un tizio alla follia,solo per il ruolo che ricopre.”
    ok. allora hai il mi pieno appoggio 😀

    e quoto albertone:
    “Ho sentito parlare di “incredibile atto di coraggio” (in più occasioni, parole dette anche dalla vecchìna del paese di CastelGandolfo): ma quale cazzo di atto di coraggio del cazzo ? Fateme capì.”
    sono parole al vento di nullafacenti chierichetti o vecchie zitelle.

  18. Albert1 ha detto:

    Non c’è un cazzo da fare… qua dentro ci sono certi cervelli che se non ci danno un Nobel a noi non so a chi lo devono dare… 😉

    A parte questo, moscetta, oggi, eh ?
    Io mi sono trastullato un po’ sull’ Economist. Adesso mi rimane da ricordargli che quando l’ Impero Romano era già ad un avanzatissimo stato di civilizzazione loro pascolavano ancora le pecore con il culo di fuori e la faccia dipinta di blu, poi siamo a posto. :mrgreen:

  19. marchettino73 ha detto:

    @albertino
    HAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA

    E anche adesso non è che sono così avanti 😀

  20. Albert1 ha detto:

    E meno male che alla mia Dolce Metà ha preso il sopravvento la parte italica su quella britannica, sennò stasera a casa erano cazzi sua… 😉

    Però posso sempre tritare i coglioni a mì sòcera…

  21. marchettino73 ha detto:

    Lasciale stà le socere,un le stuzzicà….sono pericolosissime 😆

  22. Albert1 ha detto:

    Tranquillo, l’ ho resa inoffensiva già da tempo… 😉

  23. lezapp ha detto:

    @The Economist & whom it may concern.
    http://www.economist.com/news/leaders/21572763-how-beppe-grillo-and-silvio-berlusconi-threaten-future-italy-and-euro-send
    Fufù… godd afternoon Econo-concern goonies; it’s too early for me, so i’ll be short & clear.
    1°- Every country has it’s own clowns, right? Ok.(chi fa per se fa per 3) so, you are kindly requested to look after your own ( clowns). 🙂
    2°- Medias should make a clear distinction between the people of a nation (the ones being ruled), from the Poly-Ticks(blood-sucking insect) ruling them; there is a “slight” difference…no ?? ( you guys still believe in news papers ?? Ha ha ha ha ha ha….. )
    My political advice on the “threat”, would be: everyone (in the medias) should look inside his own “pants” ( farsi-icazzi.suoi), before talking of a foreign circus threats…. (get the idea? Great !! )
    Have a good day, folks 🙂

  24. lezapp ha detto:

    P.S. 🙄 Scusate l’impeto scatenatosi questa notte; è un tema che fa troppo male, e non riesco a gestire le emozioni che ne derivano. Se ho offeso qualcuno qui dentro, chiedo scusa. Giangius, i love you… davvero. 😛
    Qui, diluvia… mosceria confermata. A plus, le svitols

  25. Giangius ha detto:

    “Io mi sono trastullato un po’ sull’ Economist. Adesso mi rimane da ricordargli che quando l’ Impero Romano era già ad un avanzatissimo stato di civilizzazione loro pascolavano ancora le pecore con il culo di fuori e la faccia dipinta di blu, poi siamo a posto.”

    questa è strepitosa e se la capiscono gli deve rodere il culo ai british 🙂

    mi hai ricordato un simpatico aneddoto:
    noi discendenti dei latini chiamiamo l’abbigliamento intimo “mutande”, derivato dal latino MUTANDUS, conoiugazione di “mutare”, cambiare. cioè qualcosa che devono essere “cambiato spesso”.

    gli inglesi, con discendenze barbare dei sassoni, chiamano l’intimo “undepants” “underwear”, cioè qualcosa che va solamente sotto.

    Notare la differenza di pensiero per quanto riguarda l’igiene, la civiltà si vede nelle parole 😀

  26. Giangius ha detto:

    ” Scusate l’impeto scatenatosi questa notte; è un tema che fa troppo male, e non riesco a gestire le emozioni che ne derivano. Se ho offeso qualcuno qui dentro, chiedo scusa. Giangius, i love you… davvero. :razz:”
    mah lezzy nessuna offesa e per cosa?
    pure a me, per alcuni argomenti (fin troppi), prudono le mani e si scrive di pancia. Ma basta chiarirsi con calma. Come dett, son disposto a discutere di tali faccende, quando vuoi, tanto sai come ed in che modo scrivo.

    come ti si può voler male 😀

  27. lezz ha detto:

    Oh Giangiù, dobbiamo/dovremmo fare due chiacchiere serie, sul da farsi per organizzare un raduno o fuga day fra di noi….
    Admin ?? Scherzi a parte …..checcidici a proposito ? Dai !!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...