Pubblicato: 17/03/2013 da Wish aka Max in Generale

Sarà un gomblotto?

Serbatoio di pensieri occasionali

Risparmio, primo ok Senato a tetto 30% voti fondazioniE’ di ieri sera il post di fuoco del buon Grillo del Capo, ferocemente incazzato per l’elezione di Grasso.

Nella votazione di oggi per la presidenza del Senato è mancata la trasparenza. Il voto segreto non ha senso, l’eletto deve rispondere delle sue azioni ai cittadini con un voto palese. Se questo è vero in generale, per il MoVimento 5 Stelle, che fa della trasparenza uno dei suoi punti cardinali, vale ancora di più. Per questo vorrei che ogni senatore del M5S dichiari come ha votato.
Nel “Codice di comportamento eletti MoVimento 5 Stelle in Parlamento” sottoscritto liberamente da tutti i candidati, al punto Trasparenza è citato:
– Votazioni in aula decise a maggioranza dei parlamentari del M5S.
Se qualcuno si fosse sottratto a questo obbligo ha mentito agli elettori, spero ne tragga le dovute conseguenze.

Ho un primo commento che è in linea con quanto espresso da…

View original post 276 altre parole

Advertisements
commenti
  1. Wish aka Max ha detto:

    Io di domenica ci sono eh.

  2. tafkamrlorenz ha detto:

    Max
    alla fine, piano piano, qualcosa si muove, eh

  3. steffa88 ha detto:

    la costituzione nega il vincolo di mandato. grillo vuol star fuori dal parlamento ma comandare de facto, e neanche tanto dietro le quinte. a meno che non stiano provando la nota tattica lega-pdl in cui gioca il ruolo della lega sempre all’opposizione

  4. tafkamrlorenz ha detto:

    Per ora comunque tutto sto casino ha evitato la presidenza delle 2 camere di due merdacce come Franceschini e la Finocchiaro.
    Ora speriamo di avere un Presidente della repubblica di altiiiisssiiiimo profilo. Perche’ se sento ancora i nomi di D’Alema o Letta metto mano alla pistola

  5. tafkamrlorenz ha detto:

    lo posto pure qui, via
    wish
    tutto bello
    ma se non ci fosse stato il M5S
    o se il PD avesse vinto bene al Senato
    oggi avremmo Franceschini o la Finocchiaro in una camera
    E magari Casini o un ciellino o una emanazione del Vaticano all’altra camera
    Non mi avrebbe fatto sentire bene sta prospettiva
    Meglio che ci siano Grasso e la Boldrini
    E se (se) il piddi’ vuole la fiducia (e credo sia bene la cerchi) farebbero bene a dare al M5S qualche questore e magari la presidenza del Copasir
    E questo mi farebbe sentire davvero bene

  6. Wish aka Max ha detto:

    D’accordissimo sulla non elezione dei vetero-stronzi Finocchiaro e Franceschini. E d’accordo sul fatto che se non ci fosse stato M5S sarebbe andata diversamente.
    Però.
    Se io prendo un giardiniere nuovo, e questo inizia a lavorare e mi falcia bene bene il prato anche sotto gli alberi da frutto dove quello vecchio non andava mai, io sono contento. Ma se vedo che parte a razzo verso i cespugli di rose con la falciatrice, un urlo glielo faccio.
    Fuor di metafora, apprezzo l’effetto sulle cariche.
    Spero che quanto accaduto faccia indicare una personalità istituzionale (Rodotà?) come depositario di un mandato per formare un governo.
    Non posso però non notare, e rimarcare, certe logiche assolutistiche del Capo. E siccome non sono d’accordo, e non sono dell’avviso che il fine giustifichi i mezzi, e non credo che due torti facciano una ragione, continuerò a sottolinearle, mentre riconosco l’efficacia del risultato.
    Approfitto per aggiungere che solo un poveretto come Brunetta poteva dire che la Boldrini non è il presidente di tutti.

  7. chezliza ha detto:

    bonjour mon petites,noto che anche voi avete rimandato i favolosi weeks…posso dirvelo così? http://chezliza.wordpress.com/2013/03/16/ok-sto-sognando/

  8. steffa88 ha detto:

    Rodotà? ma per carità no!

    Quel che dice Lorenz è indubbio, il 5stelle ha messo il pepe al culo al PD, speriamo sia servito

  9. marchettino73 ha detto:

    Io gli do un anno.
    Un anno di tempo per vedere cosa combinano.E comunque è una realtà trasversale che ha tranciato in due la situazione politica,mettendoli tutti in difficoltà.Specialmente il pd,che non sa dove picchià ‘r capo 😀

    “…..Non posso però non notare, e rimarcare, certe logiche assolutistiche del Capo. E siccome non sono d’accordo, e non sono dell’avviso che il fine giustifichi i mezzi, e non credo che due torti facciano una ragione, continuerò a sottolinearle, mentre riconosco l’efficacia del risultato….”

    Io invece sono dell’idea che avere una linea guida senza tante prime donne aiuti a raggiungere il risultato.
    E in fin dei conti non vedo cosa ci sia di sbagliato in quello che dice Grillo.Se il loro regolamento parla in un modo,va seguito.
    Ha detto “ragazzi,qui si approva le cose a maggioranza”.E questi che hanno fatto?”Votate come vi pare”
    Mi sarei incazzato anch’io.

  10. alsalto ha detto:

    Chi ha scelto di partecipare al movimento ha anche scelto di accettarne le regole, democratiche o meno che siano.
    Mi pare molto chiaro questo.
    Ancor piu’ che se in senato o camera ha avuto accesso e’ solo per merito del movimento medesimo.
    A fronte di questo se poi decidi di scostarti dalle linee e fare lo scilipoti di turno un sonante calcio in bocca lo meriti tutto.
    Non ti sta bene? Lo ritieni poco o null’affatto democratico?
    Non stare nel movimento.

    Il resto son congetture inutili ed illogiche.
    Nell’analisi logica si procede linearmente e non si salta a cazzo di cane avanti ed indietro.

  11. alsalto ha detto:

    Quoto Marche’! Ale’.

    Minkia come nevica o_O
    Mache’, a che quota stai tu?

  12. Wish aka Max ha detto:

    “Io invece sono dell’idea che avere una linea guida senza tante prime donne aiuti a raggiungere il risultato.”

    Richiamo la tua attenzione sul fatto che nel ’94 i berlusconiani della prima ora dicevano la stessa, identica cosa.

  13. Wish aka Max ha detto:

    @alsalto
    Io dico che non mi piacciono le regole di quel movimento. Punto. E continuerò a rimarcare la loro non democraticità ogni volta che si manifesti, semplicemente perché, come detto, pur riconoscendo i benefici di un movimento “dirompente”, due torti non fanno una ragione.

  14. marchettino73 ha detto:

    @wish
    E che vuol dire?Il principio di per se funziona.Nel partito del berlusca non funziona il fatto che si lavori solo ed esclusivamente per gli interessi del capo.
    Non mi pare che Grillo faccia lo stesso.
    Prendi il Pd,troppi cervelli.Il risultato?Si perde. 😀

    Alsy sto a 635 mt,oggi aveva cominciato 😯

  15. alsalto ha detto:

    @Wish

    Si e ne convengo, condivido.
    Anch’io ho sollevato in piu’ occasioni la questione democraticita’ etc…
    ma qui si parla d’altro, ovvero:
    i rappresentanti alla camera ed al senato del m5s hanno firmato un codice di comportamento,
    questo qua http://www.beppegrillo.it/movimento/codice_comportamento_parlamentare.php
    quindi se lo disattendono sono dei pezzi di merda, che poi alla base ci sia una scelta anche condivisibile, nella fattispece incaprettare schifani, ok, ma rimane che son spergiuri.
    Mi pare chiaro il ragionamento.

    Io non ho votato il m5s, proprio non ho votato e non voto per coerenza,
    succede che se fustigo le pelotas con bei discorsoni da libertario e poi
    corro alle urne sono un minkio. COERENZA e ONESTA’.

  16. Wish aka Max ha detto:

    @alsalto sì ma. sì ma non è mica un’organizzazione militare, o una setta. altrimenti ha ragione B quando dice che è Scientology. e io sono solidale con i siciliani, che hanno detto “se eleggono schifani quando torniamo in sicilia ci fanno un culo così”. in altre parole, se il Capo dice una cazzata, e non sei in un’organizzazione militare, la cazzata secondo me la correggi.

    @marchettino il problema è che gli interessi di grillo in questo momento sono la paralisi. e questa mi pare una cazzata epocale. e si è incazzato proprio perché non è riuscito nell’intento. e se non è paralisi, deve essere qualcosa contro la quale si può scagliare. grasso non è uno contro cui ti puoi scagliare, così come non lo è la boldrini (solo brunetta che è un imbecille può dire che non è il presidente di tutti). quindi ricapitolando, grillo si incazza perché non votando come da diktat non stanno facendo i suoi interessi.

  17. alsalto ha detto:

    Minkia Marche’, io 610, e la butta da far schifo.
    Bastard, sta nevicando sui crocus sbocciati i giorni scorsi.
    Ieri erano 15°, oggi siamo sui -1
    chiccazzocicapiscepiu’?

  18. alsalto ha detto:

    Ci giriamo attorno Wish.
    Lascia stare un’attimo la questione giusto o sbagliato.
    Il punto e’ un’altro.
    Hai fatto una promessa? Ok, mo la mantieni punto.
    Senza se e senza ma.
    Non ti sta bene?
    O ti fotti oppure alzi i tacchi.

  19. steffa88 ha detto:

    1: quando cazzo l’hanno fatta questa votazione a maggioranza? e maggioranza di chi? chi votava?

    2: quest’obbligo fascistoide dove sta scritto?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...