Postìno della sera

Pubblicato: 01/05/2013 da marchettino73 in Generale
Tag:,

20130501-231710.jpg

l’importante è capire quello che ci basta per vivere..il resto sono solo stronzate che ci confondono il cervello.
(Paolo Migone)

Annunci
commenti
  1. perplessa ha detto:

    “perply.
    Manca solo che tu canticchi l’inno nazionale ruttando
    perche’ le mie budella finiscano definitivamente votate al tuo culto.
    In perply we trust.”

    ahahaha inizia già a votarti allora va 😆

  2. steffa88 ha detto:

    senza mutandine. viva Perpy, proprio viva Perpy! :p

    Alsalto semplifichi troppo il discorso. La libertà non dovrebbe essere violata, ma di fatto non può che esserlo, perché se io impedisco a te di avere la televisione ledo la tua libertà ma allo stesso modo quella tv prevede un sistema industriale questo ha delle conseguenze anche per me che non voglio la televisione, e questo è il grosso problema di libertà di questo mondo, tutt’altro che risolvibile. Tutti più o meno subiamo le conseguenze del sistema ma non tutti ne abbiamo gli stessi benefici. In Nigeria ci saranno poche persone che fanno i miliardi col petrolio, ma l’estrazione dello stesso inquina i fiumi e impedisce ad altri di vivere come han sempre vissuto.

    Come risolverlo? non lo so, non è neanche possibile, si possono solo trovare dei compromessi

  3. steffa88 ha detto:

    poi son d’accordo sull’ipocrisia dei discorsi sulla decrescita, che arrivano sempre da gente che se lo può permettere. potendo grazie al cazzo che pure io mollo tutto e vado in barca a vela, ma io non potrò mai permettermela una barca a vela, decrescesse il loro cazzo di ego e senso di superiorità.

    “ho sempre avuto un’antipatia innata per i censori, i probiviri, ma soprattutto sono i redentori coloro che mi disturbano di più” Corto Maltese non ricordo in quale avventura

  4. perplessa ha detto:

    tira più una minchiata detta su un blog che un carro di buoi 😉

    ahhhhh oggi me ne vado prima a pranzo e vado dal parrucchiere alla facciazza si tutto lo studio e di chi me vole male !!!!

  5. Albert1 ha detto:

    Bòngiorno !

    Non è per fare il solito controcorrente a tutti i costi, ma io sono convintamente “pro mutanda”.
    Decisamente utile nella sua funzione contenitiva per gli umani di sesso maschile, offre anche al gentil sesso degli indiscutibili vantaggi in termini di igiene, isolamento e protezione di una parte altrimenti pericolosamente esposta.
    Ciò è valido – resti inteso – solo in caso di corretto uso del capo in questione: restano esclusi inutili “fili interdentali” (o altri istrumenti diabolici), come pure capi che – ancorchè corretti per forma e misura – non vengano sostituiti nei tempi opportuni.
    In altre parole, troverei alquanto sconveniente indossare (ad esempio) un pantalone attillato in piena estate senza frapporre una adeguata protezione in fresco ed asettico cotone.

    Tanto, poi, quando si è al dunque levarle è un attimo. 😀

  6. perplessa ha detto:

    ao ma stavamo a coglionà

  7. Albert1 ha detto:

    Pure io 😉

  8. Albert1 ha detto:

    M’è rimasto solo da coglionà, ormai… 😆

  9. Albert1 ha detto:

    …”la musica balcanica ci ha rotto i coglioni,
    è bella e tutto quanto ma alla lunga
    rompe i coglioni”…

    Geniali, semplicemente geniali, ancora ci penso… 😀

  10. perplessa ha detto:

    ahahaha
    la mia preferita è
    la canzona vandersfosa
    e quella dei linea 77 😆

  11. reggibirra ha detto:

    ahahah me sta a scoppà la capoccia,è dalle 7 che non mi fermo un attimo…..

  12. alsalto ha detto:

    Steffa, ci hai ragione, semplifico.
    E’ che a scassarmici la testa arrivo sempre li’.
    Inoltre a voler ben guardare le opportunita’ non mancano anche se poi inciampi nei paradossi,ùad esempio il mio riferimento ideale e’ una societa’ smaccatamente rurale, strutturata in piccole comunita’, orizzontale insomma. Non a caso ci vivo in una situazione simile, certo non idilliaca ma a me gia’ soddisfa assai. Dall’altra mi confronto con persone con grossomodo la mia medesima formazione culturale, persone che ritengo amiche che al contrario mai vivrebbero in un contesto quale il mio, si come mai gli passerebbe di impegnare il loro tempo nella attivita’ in cui mi calo io volontariamente, chesso’ dal far legna, all’orto alla carpenteria, cioe’ io amo far da me tutto, dall’altra invece nessuno li tirerebbe fuori dal loro appartamento al 9° piano in torino, dalle loro domeniche al parco cittadino, al centro commerciale.
    Due modi assai diversi eppure chi puo’ dire quale sia quello ok?
    Non io. Quindi da libertario dico, fai il cazzo che ti pare e lascia che pure, veniamoci incontro.
    Se poi cosi’ non e’ bhe’ son cazzi, infatti son cazzi.
    Eppure io ho l’orto ed altri la complanare tra cucina e bagno.

  13. Albert1 ha detto:

    Io non capisco come facciano altri a sopportare certe cose.
    Altri non capiscono come faccia io a sopportarne altre.
    Altri hanno agevolazioni che io non ho.
    Io ho agevolazioni che altri non hanno.
    Siamo pari. Teoricamente tutto a posto.
    Poi però, mentre io me ne sto buono buono, alcuni vengono a cacarmi il cazzo.
    Allora sono loro che non vogliono stare pari.
    E allora sono cazzi. Infatti sono cazzi.

    La mia versione. Sorprendentemente ed inquietantemente sovrapponibile a quella testè esposta dal nostro alsalto (minuscolo, come richiesto).

    E’ dura essere una minoranza 😉

  14. perplessa ha detto:

    tutte ste parole per il più canonico dei vivi e lascia vivere
    eccheccazzo

  15. Albert1 ha detto:

    Questa è quella che chiamo “semplificazione” 😀

  16. reggibirra ha detto:

    Avevi ragione tu mia cara ,la vita non dura mai, una sera ,il tempo di una follia che breve poi fugge via…. e poi ,cosa rimane dentro noi …questa celeste nostalgia ,questo saperti da sempre ancora
    ancora mia…… miaaaaaaa!!!!! vò a lavurà ciauzzzzz!!!!!

  17. reggibirra ha detto:

    me sto a flippà cò Gazzè…

  18. Albert1 ha detto:

    Io invece me sò rotto er Gazzo. Va bene uguale ? 😀

  19. perplessa ha detto:

    ahahahah bella quella di gazzè

    alb
    si a volte mi contraddistingue 😀

  20. perplessa ha detto:

    io inizio a chiudere raga…anche se non so quando andrò via

  21. perplessa ha detto:

    e…sè andrò via!

  22. chica ha detto:

    Ciao mezze seghe!!!!!! Vo a Montecatini a fa ir campionato italiano….magari è l’ultimo perché schiatto sul tatAmi, domani……..ahahah…se vi dico cosa cazzo mi hanno dato di medicine da i ferire in queste ultime due settimane ci fate un compendio di Medicina!!!!!!!!…chissà se risulterei positiva al doping????.ahhaahhahaahah…vabbe……vediamo sera posso postare la mia foto col vessillo tricolore sul gradino più alto del podio!!!!!!!!!!….ma nun c’è credete, però !!!!!!!

  23. reggibirra ha detto:

    Dajiè vecchiè jielà poi fà!!!!!!!!

  24. alsalto ha detto:

    Fighissimo Albe’.
    Mi sta benissimo ma nel caso di ulteriori sovrapposizioni gradirei stare sopra, che se ho ben capito proprio una piuma non devi essere.
    Non ch’io lo sia he.

  25. Steffa ha detto:

    Chica fagli l’Hadoken come ti ho insegnato e li stendi 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...