I problemi del Paese (priorità)

Pubblicato: 07/05/2013 da 2010fugadapolis in Cose che mi fanno incazzare, Generale
Tag:, , , , , , ,

nobold

N.B.: la persona ritratta qui sopra NON E’ LAURA BOLDRINI. Je piacerebbe…

Bene.

Ok. Adesso c’è tutto. Abbiamo un nuovo (?) Presidente della Repubblica, un giovane ed aitante Presidente del Consiglio (e non è Berlusconi, ci avreste mai creduto ?), tutti bei ministri e ministre, sottosegretari e (ma quelli già da un po’) un affascinante nonchè cazzuto Presidente del Senato ed un nuovo Presidente della Camera (ci voleva, che Fini aveva rotto i coglioni). Insomma, magari “non si vedono i due liocorni“, ma mi sembra che non manchi più nessuno.

Quindi, se volete, la festa può cominciare ! Adesso, finalmente, dopo oltre vent’ anni, i problemi del Paese potranno essere affrontati e risolti con sereno spirito bipartisan e moderata e fattiva collaborazione. Addirittura si sono premurati tutti quanti di mettere a cuccia quel misero terzo di rappresentanza dell’ elettorato, si… quegli agitatori ignoranti di merda ispirati da quell’ insetto rumoroso, coso lì, come si chiama… Cicala ? Vabbè, quello. Avete capito. Sti gran cazzi.

Dicevo, ora possiamo al fine rivolgere tutti gli sforzi possibili nella giusta direzione: mettere finalmente mano a tutte quelle cose con cui ci hanno triturato i coglioni durante la campagna elettorale più lunga della storia… cose pesanti, tipo la crisi, il lavoro, il debito pubblico, lo spread, le imprese che chiudono, quelle che non aprono, le tasse, equitalia, la gente che si impicca, la gente che spara in giro per strada, quelli senza casa, senza famiglia, con le pezze al culo (Cit. Mario Brega), la giustizia che non c’è, quella che c’è ma sarebbe meglio se non ci fosse, la malavita, la violenza, la nuova edizione di x-factor, l’ inquinamento, le auto blu, gli autisti blu, il buco nell’ ozono, i due papi, il samsung galaxy s4 contro l’ iPhone 5… insomma, cazzo, ce n’ è da fare, eh ? Ma sicuramente questa nuova super squadra starà già lavorando, tranquilli !

Tranquilli sto cazzo. Eh, già… perchè qui il tempo passa e io di cosa sento parlare ? Vediamo:

La Biancofiore non è adatta per le pari opportunità perchè ha detto che è contro le nozze dei froci.

Si lavora per la cittadinanza ai nati in Italia e per l’abolizione del reato di immigrazione clandestina.

Si discute (ancora) su quanto prendono i parlamentari, come se qualcuno credesse ancora che le cose possano cambiare.

E (dulcis in fundo), il Presidente della Camera sguinzaglia intere task force di investigatori per stanare quel bricconcello che ha osato postare su Facebook dei fotomontaggi che la ritraggono presumibilmente ignuda (facendole pure un bel favore), lancia i suoi strali in pubblico (indignata e stizzita come pochi) perchè qualcuno ha osato scrivere dei commenti negativi sulla sua persona, blocca pagine web, sequestra siti ed invoca la censura perchè – poverina – hanno leso la sua Sacra Immagine. Per buona misura, tanto per fare un po’ di casino e di polvere, si mette ad inveire contro gli spot pubblicitari che mostrano come merce al mercato culi e tette, tette e culi. Come se fosse una novità. Alla fine, solo perchè ha rosicato per i cazzi suoi, chiama a raccolta tutta l’ altra metà del cielo ed esorta alla ribellione promettendo battaglia dura e severe reprimende a tutti quei segaioli che hanno soddisfatto i loro desideri bagnati menandoselo davanti ad una foto che poi non è manco la sua.

Laura, ma non starai esagerando un po’ con le cazzate ? Non vorrei sembrarti troppo pragmatico, ma ci sarebbe qualcosa di più importante da fare: tranquilla, quelli che tu vedi come attacchi inaccettabili sono parte della normalità… non so se ci hai fatto caso, ma sei passata dal non essere nessuno ad essere la terza carica dello Stato. Queste cose capitano, ci farai il callo. Se serve conforto, chiedi a Berlusconi. Te lo spiega lui come si fa a resistere.

Avete rotto il cazzo: voi, i froci che sognano l’abito bianco, i negri che sfruttano i loro fratelli, quelli che fanno i conti in tasca agli altri, quelli che appena hanno un minimo di potere si scordano di tutto e tutti, quelli che ancora non hanno capito che democrazia non vuol dire necessariamente farsi solo i cazzi loro. Avete rotto il cazzo. E parecchio.

Ah, solidarietà ad Antonio Mattia. Uno di noi.

E, dimenticavo… ho taciuto sull’ episodio ma una cosa la dico adesso: spero che a Preiti l’ abbiano mazzolato per bene. Eviterei di farlo stare troppo vicino ai balconi dei piani alti, perchè gli eccessi non vanno bene, però le legnate non gliele farei mancare, quelle no.

Advertisements
commenti
  1. reggibirra ha detto:

    “Avete rotto il cazzo: voi, i froci che sognano l’abito bianco, i negri che sfruttano i loro fratelli, quelli che fanno i conti in tasca agli altri, quelli che appena hanno un minimo di potere si scordano di tutto e tutti, quelli che ancora non hanno capito che democrazia non vuol dire necessariamente farsi solo i cazzi loro. Avete rotto il cazzo. E parecchio. ”
    Da applausi…aggiungo avete rotto il cazzo co st imu..tacci vostra,bene ,a conti fatt,i l abolizione della tassa sulla prima casa è una minchiata,ok a me non piace,non trovo giusto pagare per qualcosa che si è faticosamente pagato per avere,e c è chi ancora sta pagando,detto questo il 20% “italiani medi” non pagano tanto, non è che togliendo l imu riparte l economia,diciamo che sta cazzata serve più che altro all 80% di italiani con un reddito “alto-altissimo”…quindi sti grancazzi dell imu…DATEVE NA MOSSAAAAAA CAZZO!!!! AIUTATE LE PICCOLE IMPRESE,I PICCOLI COMMERCIANTI,GLI OPERAI,AVETE GIà PRESO IL PRIMO STIPENDIO E COSA AVETE FATTO? UNA BEATA MINCHIA!!!!!!!!!!!
    Detto ciò vado a smadonnare come tutti i santi giorni in negozio!!!!!!!

  2. marchettino73 ha detto:

    La questione IMU è solo campagna elettorale.Il PD ha preferito le larghe intese col Pdl?O puppatele.

  3. tafkamrlorenz ha detto:

    IPhone 5 batte Galaxy.
    Su questo non c’e’ storia
    Del resto mi importa una benemerita sega

  4. tafkamrlorenz ha detto:

    Ogni volta che mi passa per la testa di scrivere un post
    Arriva il post di Albert
    E io mi metto quieto
    Perche’ semplicemente, quando scrive Albert, non c’e’ partita
    Tranne quando scrive di cinema (specie di film francesi)

  5. Albert1 ha detto:

    …infatti, come vedi, mi astengo dal discettare di cinematografia… 😉
    Per quanto rimango dell’ opinione che i francesi (almeno fino alla fine degli anni ’90, poi qualcosa per fortuna si è mosso) con il cinema non c’entrino proprio un cazzo.

  6. Giangius ha detto:

    ziomerdone albertone, perchè devi avere sempre ragione?

    “la gente … con le pezze al culo (Cit. Mario Brega)”
    con questo hai detto tutto.

  7. Albert1 ha detto:

    Gian: non sono io che ho ragione, è la ragione che mi perseguita… 😉

  8. Steffa ha detto:

    almeno ora la pianteranno con “non c’è il governo, gli imprenditori si suicidano”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...