Gia’ fatto?

Pubblicato: 28/05/2013 da tafkamrlorenz in Generale
Tag:, , ,

A vedere i risultati delle Comunali di ieri, viene da chiedersi se il M5S non sia gia’ un partito finito.

Destinato alla sparizione come i Radicali che alle Europee di una vita fa fecero un 10% circa e poi si ammosciarono progressivamente fino all’estinzione (grazie anche al rincojonimento di Pannella)

Alcune considerazioni e sentitevi libberi di aggiungere le vostre

– la selezione dei candidati…alla fine i parlamentati sono stati scelti tra i trombati delle precedenti elezioni (candidati a comunali e regionali del M5S non eletti)…qualcuno di loro non e’ una cima, ci sta

– la strategia post elezioni….alla fine gli e’ stata data la possibilita’ di essere parte di un cambiamento epocale e l’hanno sfanculata in diretta. Almeno, questo e’ quello che ci hanno fatto vedere e come molti l’hanno interpretata

– far fare l’ideologo a uno come Becchi. Mamma mia

– ci si poteva aspettare un martellamento mediatico. Che c’e’ stato ed e’ stato vergognoso. Ma il M5S ci ha messo del suo, a mio parere, cascandoci con tutte le scerpe. Rispondere coi fatti invece di chiudersi a riccio, poteva forse essere una soluzione migliore

– la gestione dell’elezione del Presidente  della Repubblica. Cazzo, in 4, 5 giorni, riunirsi e decidere di convergere su Prodi? Faceva proprio schifo?

Liberi di condividere, criticare, dissentire. Mi dispiacerebbe vederli sparire, sinceramente. Quando si prende una batosta, e’ bene alzarsi e ripartire, certo. Ma anche, magari, capire perche’ la si e’ presa e evirate di sbattere piu’ forte la volta dopo?

 

PS

Il PdL e’ andato ancora peggio. E nemmeno di poco. Lo davano in crescita siderale, nella maggior parte dei  comuni e’ a cifra singola. Il nano puzzolente a pompetta e’ ancora sicuro di voler far cadere il governo?

 

Advertisements
commenti
  1. Pigi ha detto:

    E’ chiaro che siamo di fronte ad una volatilità mai vista. E che chiunque pretenda di trarre invece conclusioni certe rischia di collezionare una figura barbina dopo l’altra.
    Questo accade perché non si parte dai problemi, ma dal tifo per la squadra del cuore.

    Nella situazione attuale, la soluzione trovata, la conferma di Napolitano e il governo Letta, è l’unica che garantisca almeno la normale amministrazione.
    Le soluzioni che coinvolgessero Grillo, lo abbiamo visto, avrebbero portato allo scatenarsi si forze irrazionali che avrebbero portato al marasma.
    Non si capisce chi possa augurarsi una situazione del genere. Neanche Grillo, al quale va bene non sporcarsi le mani, perché non sa minimamente dove metterle, nel labirinto del nostro settore pubblico.
    Speriamo che il PD, visti i risultati, emargini quelli che profetizzavano una fuga generale dal partito se avesse fatto un governo con il PDL.
    Invece devono impegnarsi con questo governo, indicare soluzioni ragionevoli per ogni problema quotidiano. A partire da quello grossissimo, lasciato marcire, dell’Ilva, perché saranno premiati nella misura in cui le questioni saranno risolte.

  2. Albert1 ha detto:

    Bòngiùr !

    Allora. Non mi meraviglia tanto il crollo (anche se loro si ostinano a dire che non è un crollo) del M5S in queste elezioni amministrative.

    Alle politiche aveva pagato il presentarsi come “antipolitici” (che poi sia vero o no è un altro tema), e i vari comizi del “rimorchiatore” Grillo, oltre alla presenza in Rete, avevano sortito i loro effetti.

    Nelle amministrative, invece, sono altri i fattori che determinano la “vittoria”, e il lavoro che hanno fatto prima è risultato completamente inutile. Diciamo che non è una sorpresa.

    Quello che invece mi sorprende, mi lascia basìto e mi fa pure un po’ incazzare è il fatto che sia clamorosamente in testa il PD. Sto cazzo di PD, che muore muore e non muore mai.
    Ma come, non erano tutti avvelenati col PD ? La gente di “sinistra” non era tutta schifata, pronta a sputare in faccia a tutto il “partito”, risoluta a non votarli più e mai più ?

    Invece eccoteli di nuovo. Ciànno più vite di un gatto. Non schiattano mai. Ma come CAZZO si fa ? Ma chi li ha votati ? Chi è stato ? E nello specifico, qualcuno mi spiega a Roma come cristo si faccia a votare Marino ? Marino, dico. Uno che non ha mai contato un cazzo e a Roma meno di un cazzo.

    Certe cose vanno oltre la mia (pur notevole) capacità di comprensione.

  3. lorenz zlogghed ha detto:

    Albe’
    Mancanza di alternative?

  4. alsalto ha detto:

    Ora gli stellini iniziano a pagar lo scotto d’averci il despota a capo, e lo stan capendo i beoni.
    Speriamo si faccian furbi e si ricoalizzino tra loro smarcandosi dal brizzolato ligure ed il suo zazzeruto amico folle.

    Ha vinto l’astensione, su questo non ci piove.

  5. alsalto ha detto:

    ” capire perche’ la si e’ presa e evirate di sbattere piu’ forte la volta dopo?”

    Il refuso evirate ha un forte sapore freudiano 😀

  6. Giangius ha detto:

    quelli del M5S si sono mostrati inorganizzati ed infantili. Davvero un peccato, avrebbero potuto fare di tutto con qualche accordo con il PD, quel merdoso PD di Bersani, ma sempre meglio dell’attuale PD-chi?

  7. antnaruto85 ha detto:

    La vera sconfitta del m5s sta in quel 50% di astensionisti (percentuale destinata a crescere) che ha deciso giustamente di restare a casa nonostante tutto. Dopo la pubblicazione dei dati relativi all’affluenza ho pronosticato questa disfatta e dal mio punto di vista il m5s dovrà cambiare strategia altrimenti fanculo pure a Grillo. Ps, basta parlare di scontrini, diarie e stipendi, ormai gli italiani ci hanno fatto il callo, cominciassero ad imbarcare persone preparatissime da sguinzagliare come alternative ombra ai ministri attuali. Non voglio fare e non farò la fine dei sinistronzi pronti a difendere l’indifendibile mettendosi alla pecorina nonostante le porcate del loro partito democratico, se non cambiano rotta adesso possono andare tranquillamente a farsi fottere.

  8. reggibirra ha detto:

    – la strategia post elezioni….alla fine gli e’ stata data la possibilita’ di essere parte di un cambiamento epocale e l’hanno sfanculata in diretta. Almeno, questo e’ quello che ci hanno fatto vedere e come molti l’hanno interpretata
    ci si poteva aspettare un martellamento mediatico. Che c’e’ stato ed e’ stato vergognoso. Ma il M5S ci ha messo del suo, a mio parere, cascandoci con tutte le scarpe. Rispondere coi fatti invece di chiudersi a riccio, poteva forse essere una soluzione migliore.
    Secondo me queste 2 cose hanno inciso parecchio.

  9. tafkamrlorenz ha detto:

    France’
    infatti…c’e’ modo e modo per sfanculare la gente. Puoi farlo con eleganza, puoi farlo in maniera talmente subdola da far sembrare che sei tu lo sfanculato….o puoi farlo palesemente a cazzo duro. La terza opzione, spesso, ti fa passare per antipatico.

    E se penso ai bombardamenti mediatici…pensa a Obama, Blair, Mourinho… erano e sono maestri a volgerli a proprio favore. Il primo ha vinto un nobel per la pace per aver fatto la guerra.

  10. tafkamrlorenz ha detto:

    Pigi

    credo che il 90% degli italiani non abbia ancora capito cosa cazzo sta facendo questo governo. E un buon 50% e’ convinto che siamo ancora senza governo
    Che poi sarebbe la soluzione migliore, visto che Letta e Alfano possono solo far danno

  11. Albert1 ha detto:

    Quale governo ? :mrgreen:

  12. perplessa ha detto:

    danno è un complimento

    ciao
    sono resuscitata!

  13. Albert1 ha detto:

    Perp: menomale ! Ciài messo più di tre giorni… 😉

  14. perplessa ha detto:

    eh si queste nuove generazioni sono lente!

  15. marchettino73 ha detto:

    Sì,direi che fila……confido nell’inettitudine di pdl e pd-l per recuperare consensi :mrgreen:

  16. marchettino73 ha detto:

    Bònaseraa strónzoliiiiiii,com’eeeeeeeeè? 😀

  17. perplessa ha detto:

    il bombardamento mediatico non solo è stato vergognoso ma a tratti ridicolo se posso

  18. reggibirra ha detto:

    Lorè,secondo me i grillini hanno perso l occasione per far implodere il parlamento ,con tutti i suoi politicanti,ho dato un occhiata veloce ai risultati , hanno perso un pò tutti,legaioli compresi , il pdl in Valle D Aosta è completamente sparito.

  19. reggibirra ha detto:

    Le soluzioni che coinvolgessero Grillo, lo abbiamo visto, avrebbero portato allo scatenarsi si forze irrazionali che avrebbero portato al marasma.
    Tranquillo lo “tsnunami tour” era solo uno slogan 😀

  20. lezapp ha detto:

    lamento di oggi-
    Fufù- questo lamento è stato postato ieri su Aside (post veramente spaziale), e lo riposto oggi su Già fatto; pare ci sia + vita oggi, in Fuga.Nel caso nessuno si facesse vivo, oltre al nostro Albertone, io lo riposterò domani, e pazienterò; poi dopodomani lo riposterò nuovamente ma due volte…e cosi’ in progressione, sino alle mazzate durante il prossimo G13 di Fuga. Vi faccio notare che una delle due terroriste in questione è una carissima amica …..quindi viva la cul-tura 😆

    lamento originale di ieri-
    Aribuongiorno eh !!
    Hei, mosceria che non siete altroooooo, visto che la conversazione qui si è fatta caotica, chimidice avrebbe bisogno almeno di alcuni dei Vostri faccioni ….. La causa è + che giusta…
    http://chimidice.wordpress.com/2013/05/27/posada-giu-le-mani-dalle-maestre-meditate-gente-meditate/

  21. perplessa ha detto:

    io vi ho dato ragione sulla fiducia lezz
    in sto periodo non puoi pretendere null’altro

  22. lezapp ha detto:

    Ci mancherebbe Perply, è più che suffiente; e poi non potrei chiedere null’altro 😆 Mercììììì mon amour
    Svitols, tutto qua ??? 🙄 Cazzo , stiamo parlando di 2 laureate,terroriste della scuola !!! Amosceriaaaaaaaa…. su su le ciapett…. un piccolo sforzo ; io c’èro quando fui chiamato dai generali di Fuga, e sveglio pure…

  23. reggibirra ha detto:

    lez,devo scappare,ma te lo giuro,su le palle di marchettino,che passerò 😀

  24. lezapp ha detto:

    Marco, se Reggi non passa ti sei giocato i coglioni…… Potrai cantare lirica nel ristorante…..sai quante persone famose e soldi che farai !!!! 😆

  25. tafkamrlorenz ha detto:

    Lez
    in qualita’ di portavoce della Comunita; Italiani Emigrati in Medio Oriente Esentasse….solidarizzo

  26. steffa88 ha detto:

    Io il 5 Stelle in comune lo voterei pure: in genere son giovani, fondamentalmente onesti, svincolati da Grillo, si oppongono alla cementificazione del territorio, che nei medio-piccoli comuni è quasi l’unico problema (a meno che non siate leghisti, per loro il problema sono gli spacciatori di kebab)

    Alle nazionali assolutamente no, di fatto comanda Grillo, e chi si svincola da lui fa peggio, da mettersi le mani nei capelli.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...