Into the Loop

Pubblicato: 26/06/2013 da 2010fugadapolis in Generale

Quando ti astrai un momento e realizzi

che hai passato le ultime due ore del tuo tempo

premendo alt+tab di continuo per:

passare allo schermo del client di posta elettronica, premere F5 per aggiornare,

passare allo schermo del browser, premere F5 per aggiornare,

di tanto in tanto sbloccare lo schermo del cellulare e controllare messaggi e chiamate (che non ci sono),

bere un sorso d’acqua da una bottiglia,

buttare un occhio al monitor delle telecamere a circuito chiuso

e ricominciare il giro,

vuol dire che, realisticamente, c’è qualcosa che non va.

Oltre naturalmente alla chiara conclusione che oggi non hai proprio un cazzo da fare.

O meglio, ce l’hai, ma non ti va di fare un cazzo.

Vabbè, passerà, domani è un altro giorno.

Advertisements
commenti
  1. lorenz zlogghed ha detto:

    Oppure sei in attesa di qualcosa che non arriva. E’ possibile

  2. lezzy ha detto:

    leggendo, rivedo la scena di C.Chaplin alla catena di montaggio, in Tempi Moderni.
    ‘It’s a merry go round’, Alberto….. pinche vida

  3. marchettino73 ha detto:

    Controlla se,fòri dalla porta,c’è il numero 235……o 1408 😀 (questa è un omaggio alla passione di Lorenzìno per il cinema)

  4. Albert1 ha detto:

    Ho controllato, c’è 1408. E le analogie non finiscono qui: ho anche la sigaretta d’ emergenza (che cambio ogni giorno da 6 anni – da quando ho smesso – e non accendo mai), la boccia di cognac d’ annata, e ogni tanto alla radio passano “We’ve only just begun” dei Carpenters. :mrgreen:

    Lezzy: almeno lui “montava” qualcosa… io mi sto solo smontando lentamente i coglioni 😉 Non è un buon momento, ma passerà, per forza.

  5. Albert1 ha detto:

    Lorè, si, la sensazione è quella dell’ attesa… il problema è che non c’è niente da attendere.

  6. perplessa ha detto:

    io attendo le ferie…..

  7. alsalto ha detto:

    Brutta sensazione, immagino.
    A me accadde in fabbrica, mi licenziai, pena la depressione.
    Obbiettivi, progetti. Penso siano l’antidoto.

    Ha, buongiorno! 🙂

  8. alsalto ha detto:

    Pero’ va detto che loop e musica modale invece….
    cioe’, io mi ci diverto quando ci cazzeggio, anche se poi 2 palle he….

  9. reggibirra ha detto:

    Albè se ti può consolare , semo in 2..a furia de aspettà me se so frantumate le tette ..che periodo de merda…..

  10. perplessa ha detto:

    una pallaaaaaaa

  11. Giangius ha detto:

    albert ti senti un po’ smarrito 🙂

  12. lorenz zlogghed ha detto:

    Che palle. Avevo lasciato tutto in ordine al Cairo. Parto un giorno e va che casino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...