Quando muore un pezzo di merda

Quando muore un pezzo di merda, ci si sente felici.

Non perche’ sia finalmente morto. Specie se il pezzo di merda in questione e’ arrivato a una eta’ veneranda.

Non per la sofferenza a cui e’ andato incontro, specie se quella sofferenza e’ infinitesimale rispetto a quella che il pezzo di merda in questione ha causato in vita

Non perche’ il pezzo di merda non meritava di vivere, e questa e’ una verita’ incontrovertibile. Tra i tanti errori che il presunto creatore fa, c’e’ sempre quello di lasciar vivere troppo a lungo i pezzi di merda. Il che, se il creatore esistesse, ci farebbe sospettare che e’ un tantino troppo dstratto

Potrei andare avanti per ore…ma allora perche’ mi sento cosi’ bene, sapendo che il pezzo di merda qui sotto se ne e’ andato al creatore?

Per vari motivi. Ma soprattutto perche’ con lui se ne va quello che il pezzo di merda ha rappresentato. La sua vita era un simbolo. Un simbolo di una cosa che vorresti non fosse accaduta. Una puzza che non ti togli dal naso quando hai pestato una merda. Una macchia sulla camicia che non riesci a togliere, e sapevi di non dover ordinare pasta a pranzo. Un buco sul compensato, dato quando lei ti ha mandato affanculo, e avevi avuto gia’ cosi’ tanti segnali, e li avevi ignorati tutti.

Ora che il pezzo di merda non c’e’. puoi dimenticare che l’uomo puo’ arrivare a tali livelli di merdaggine. Non ci sara’, a ricordartelo, la sua esistenza, il sentirne pronunciare il nome, la sua merdosa faccia sui TG, in TV, non piu’

Ci dimenticheremo di lui. Di quello che ha fatto. Qualche ragazzino con le rotelle poco oliate avra’ un simbolo vivente in meno a cui ispirarsi.

E poi ci sono altri motivi, ma sono troppo occupato a sentirmi bene, per ragionare sul perche’

priebke

 

107 pensieri riguardo “Quando muore un pezzo di merda”

  1. Sir lorenz scrive:
    17/10/2013 alle 17:54
    Lez
    Nom credo che vedro’ l’epoca in cui l’uomo sara’ diverso
    Als
    Non giustifico. E’una costatazione.

    Sono io assetato di sangue? Avrei preso a calci la bara? Forse. Possibile. Probabile.
    Ne vado fiero? No. Ma lo ammetto. E capisco chi lo fa.
    Ho già scritto che adoro lorenzino?
    ah buongiorno ..’giorno na segaaaaaa!!!!!!

  2. ciao ciaooooooo

    admin
    perchè non si vedono i commenti a destra se nn entri loggato??!?!!? su su lavoriamo per operare al meglio il servizio su su 😆

  3. “perchè non si vedono i commenti a destra …”
    Beh, ho notato che in vari blogs il widget dei commenti si è inceppato; da noi è successo lo stesso “fenomeno” , che abbiamo risolto riconfermando l’applicazione, dalla bacheca….

  4. errata corrige
    No, quanto ho detto nel commento precedente ha funzionato temporaneamente; l’invisibilità dei commenti persiste…. 😕 Credo sia un problema della WordPress… Meglio non disturbare Grande Chango….

  5. Bònasera.
    Mi ci sono smazzato per un bel po’ ma non ho risolto un cazzo.
    Però adesso pare che sia tornato a posto da solo.
    E’ il prezzo da pagare per i blog WordPress gratuiti: se cappellano qualcosa loro (lato server) non c’è un cazzo da fare finchè non se ne accorgono e rimettono a posto.

    Non c’entra niente, ma a me il papa francesco mi ha rotto il cazzo. Porcamadonna, sta sempre in mezzo ai coglioni. Aveva cominciato bene (per quanto possa cominciare bene un capo dei pretidimmerda), poi si è subito rovinato. Vabbè, sticazzi.

    Torno nel magico mondo di Amelie… vi voglio bene 😉

  6. Velavevodetto, velavevo, che il fenomeno dei commenti dipendeva da wordepresse 🙄 : Svitol di poca fede 😕
    “Francesco” c’entra, eccome se c’entra !!! Sono peggio delle zecche, Albè…
    Lasciamo stare, va… Domani non fate cazzate, the moon is fully full, very full

  7. fufù
    Beh, chiuderei questo post con il classico detto Italico; morto un pezzo di merda Tedesco, se ne fa un’altro ( vedi chi comanda l’europa oggi…) 🙄
    Maaaa, che dire allora dei “pezzi di merda” Italiani ?? 😕

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...