Enrico Letta hai rotto il cazzo!

Caro Enrico

nel manifestarti il mio immenso giubilo nel non veder piu’ la tua faccia da culo associata al nome di Presidente

nel comunicarti che ogni tua apparizione mi faceva venir voglia di prendere a schiaffi il primo che incontravo, pensando fossi te

nel manifestarti la mia indifferenza per i sentimenti di rabbia, dolore, sdegno, delusione che albergano nella tua mente

e nel comunicarti che mi associo volentieri al calcio in culo con cui Renzi ti ha allontanato dallo scranno

ti porgo la seguente domanda

HAI CAPITO CHE HAI ROTTO IL CAZZO?

Se non lo hai capito, te lo rispiego, eh

16 pensieri riguardo “Enrico Letta hai rotto il cazzo!”

  1. ma più che altro poi…un po’ di dignità…
    io l’ho trovato ridicolo nel momento della campanella….piuttosto che far vedere che mi rodeva il culo io avrei fatto balzelli di giubilo e dato grosse pacche sulle spalle
    invece no..lui lidido come il pretino che viene mandato via dalla parrocchia
    e pure la comparsa alla camera….buauahauhauauahauhuaahuaha e l’abbraccio a bersani…ma per favore che tu un anno fa con lui hai fatto molto peggio
    il livello della ridicolaggine che serpeggia è arrivato ai massimi

  2. lez
    hai capito qual e’ Letta? Hai visto che faccia ha? Come fa a non starti sui coglioni uno cosi’?
    E’ brutto. Brutto e con la faccia da fesso. Non posso essere rappresentato da uno cosi’ brutto e con quella faccia. Cazzo, l’estetica e’ importante….
    Il nano e’ brutto, ma non come Letta. Bersani e’ brutto, ma almeno ha la faccia simpatica. Alfano e’ brutto, ma di una bruttezza talmente estrema che sembra un pupazzo di un film horror.
    Invece Letta e’ di quel brutto che richiama maltrattamenti e prese per il culo….

  3. #stateserenic’e’matteo

    l’asctag della morte!!!

    hahahahahahhahahaaaaaaaaaa

    intanto inziamo subito a pensare alla scuola come priorita’,
    le statali e le private debbono avere i medesimi diritti……hohohoohohohohohhohoooooo

    cazzo ma non era il nano che spingeva su ‘ste cose?

    ma poi la legge elettorale non e’ piu’ una priorita’?
    ha, e’ vero matteo parla subito appena insediato del 2018…

    #stateserenisinoal2018

    l’astag della morte!!!

    hohohohohohoooooo

    del conflitto d’interessi chemmai non ci parla piu’ nessuno?
    mha’

    penziamo alla faccia brutta brutta del nipote dello zio

    #unariformalmese

    hehehehheheheheeeee

    quella di febbraio (e n’ha parlato lui stesso) se l’e’ fumata

    #mifumoleriforme

    hihihihihiiiiii

  4. dati alla mano
    alle primarie hanno votato circa due milioni e settecentomila
    renzi s’e’ ne inculati il 68% che fanno un milione ottocentotrentaseimila rotti di culo
    emmo’ sino al 2018 vai di sputazza scarsa

    #statesereniciholavasellasinoal2018

  5. Appunto Lez.
    E ora lo rimpiangiamo pure? Letta? Siamo arrivati al punto di rimpiangere Letta?

    Ma in Italia c’e’ un debole per i governi malati terminali?
    Cade Berlusconi dopo 2 anni di nulla aggrappato a Scilipoti e tutti a protestare perche’ “ah, la volonta’ popolare sovvertita”

    Cade Letta, aborto frutto di una sveltina tra il nano e Napolitano e tutti “ah poverino, pugnalato dai suoi compagni di partito”

    Boh. Io ci rinuncio

  6. fufù
    “E ora lo rimpiangiamo pure? Letta? Siamo arrivati al punto di rimpiangere Letta?”
    Mi chiedo dove tu abbia letto che io rimpiango Letta …. mah ❗
    E’ proprio vero Lorenz, che chi male capisce peggio risponde. A quanto pare, qui andiamo avanti a fraintendimenti… 🙄

  7. E meno male Lez. No perche’ sono 10 giorni che leggo solo di quanto brutto e cattivo e’ stato Renzi a far fuori I’ll povero Letta, di democrazia sospesa, di attentato al popolo.
    E ancora non ho capito quali fossero le alternative tra Letta e Renzi visto che una legge elettorale ad oggi non c’e’.
    Letta ha avuto abbastanza tempo per provare a farla. Ha fatto qualcosa? Non mi pare
    O ci si teneva Letta
    O si cambiava

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...