Ustica 2014

Pubblicato: 22/07/2014 da tafkamrlorenz in Generale

Prima ci hanno detto che era caduto

Poi ci hanno detto che era caduto perche’ lo avevano scambiato per un aereo militare

Poi ci hanno detto che era caduto perche’ avevano sparato a un jet che lo scortava e hanno sbagliato bersagio

Poi ci hanno detto che erano stati i ribelli

Poi che erano stati gli ucraini

Poi che la colpa e’ dei russi

E insomma, dicano il cazzo che vogliono, ma a occhio, a me piacerebbe sapere che e’ successo. Gia’ devo condividere con un aereo scomparso nel nulla.

Ora anche con aerei che vengono abbattuti per sbaglio

Io di aerei ne prendo 4 al mese. Mi piacerebbe che nessuno venisse tirato giu’. O almeno un email per informare chi ha intenzione di tirarli giu’, dirottarli, o insomma, ci siamo capiti, che magari, non proprio quel giorno, magari un altro giorno.

O vogliamo rifare ancora Ustica, ma stavolta nel 2014?

Annunci
commenti
  1. Wish aka Max ha detto:

    Caro mio… pensa che al tempo delle torri io ne prendevo 4 a settimana… quando non 6… Mi consolavo pensando che la statistica era dalla mia parte, e che se mi fossi spostato in macchina, anche macinando un decimo dei chilometri, sarei probabilmente morto… 😉

  2. reggibirra ha detto:

    proprio adesso che avevo deciso di prendere l aereo per andare in terronia…

  3. Albert1_Terricolo ha detto:

    Pensa… uno sta lì che svolazza per i cazzi suoi e…

    così, senza preavviso…

    KA-BOOOM !!!

    E ti trovi per terra. Se pure te ne accorgi.

    Viviamo appesi ad un filo. Che cazzo. E’ un attimo.

    Ma cazzo.

  4. alsalto ha detto:

    Albert1
    la questione “ambientale” la fa da padrona
    se abiti a bibiana le possibilita’ d’esser attaccati
    da uno squalo si fan remotissime

    quando i nazionalisti armati di lanciafiamme, doppiette e svastiche
    han carbonizzato vivi 45 e passa separatisti
    rifugiatisi nel palazzo dei sindacati ad Odessa
    non e’ che si sia sollevata chissa’ quale indignazione
    dal mondo occidentale
    600 palestinesi morti fan meno notizia anch’essi
    nessun complotto, son daccordo, e’ la normale
    gestione geopolitica dell’intelligence

  5. Albert1_Terricolo ha detto:

    …e secondo te perchè mi sono ritirato in un’enclave dove non si accampano manco gli zingari, faccio si e no cinque chilometri al giorno (massimo) e non salgo su un aereo da dieci anni ?
    Oltre al fatto che evito accuratamente metropolitane, autobus, carrozzelle a cavalli e simili ?

    😀

  6. alsalto ha detto:

    bhe’, certo 😀
    ogni uno ha le sue motivazioni
    nel mio caso, comunque sia, parlerei di asocialita’
    e neppure tanto celata, poiche’ per il resto tra motoseghe,
    trinciaerba, tafani il pericolo e’ sempre in agguato hahhhah
    con tutto che crepare per le cauterizzazioni di una smerigliatrice angolare
    sarebbe pur sempre una soddisfazione

    in culo al fosforo bianco ed alle armi chimiche
    meglio crepare di makita

  7. steffa88 ha detto:

    Credevo fosse assodata la responsabilità dei separatisti, anche se non capisco come si possa far volare un aereo civile su un’area di guerra dove sono piazzati missili terra-aria, quantomeno sa coglioni. E do ragione a Gıangius, tutta la faccenda era risolvibile senza bisogno di una guerra

  8. tafkamrlorenz ha detto:

    Als

    Inizia a importarmene una benemerita sega, delle fazioni in guerra che si scannano.
    Me ne e’ sempre importato poco, adesso, davvero, siamo vicini allo zero assoluto.

    Non potrebbero scannarsi, carbonizzarsi, sbudellarsi e contraereizzarsi tra di loro evitando di rompere i coglioni a chi e’ per aria e starebbe andando in vacanza?

    Magari, cosi’ uno, quando poi vede che c’e’ stata una strage di 45 separatisti non pensa “quelle merde che han tirato giu’ un aereo civile, tanto bene in quella tratta c’ero passato io 3 mesi fa, cazzi loro, possano morirne a milioni, meglio se inculati” ?

    Cosi’ eh, un consiglio. Se conosci qualche separatista, passaglielo da parte mia

  9. alsalto ha detto:

    guarda, Sir, che non reggo alcun moccolo e me ne guardo bene dal farlo
    equivochi, non mi schiero assolutamente, anzi, mi limito a rilevare.
    Comunque io eviterei di banalizzare ed addossare la colpa ai separatisti,
    cosi’, aprioristicamente.
    Che poi se ti tirano giu’, sai che ti fotte se sia stata una o l’altra fazione?
    Che poi Ustica l’hai citata tu stesso, e dovresti saper bene che per assurdo,
    a tirar giu’ quell’aereo pare proprio che non sian stati i libici cattivoni bubu.
    Da pacifista, e prendimi pure a culo se vuoi, a me spiace in ogni caso.
    Qua si raggiunge il paradosso, noi occidentali facciamo le guerre e
    macchinazioni geopolitiche e poi se cade un aereo la colpa e’ di bubu.

  10. tafkamrlorenz ha detto:

    Als

    se a me vengono gli amerricani o i sionisti o chissa’ chi altro ad aizzarmi, io col cazzo che mi ribello.
    Da me non viene nessuno a promettere mondi migliori e scenari fantastici in cambio di un dito che prema il loro grilletto. Come mai?

    C’e’ dietro la geopolitica? Forse.
    C’e’ dietro questo o quel paese che arma la mano di questa o quella fazione? Po esse.

    Ma se io decido di poggiare l’arma che tu mi metti in mano. o magari rivenderla al mercato e comprarmici dieci sacchi di farina, o una canna da pesca, la guerra non scoppia.

    Mi ci hanno frantumato le palle per 3 anni, i miei collaboratori egiziani, con ste storie. E guarda dove sono adesso.

    Io li ascoltavo, annuivo ma poi il giorno in cui non si riusciva a partire dall’hotel perche’ 9 distributori su 10 erano chiusi e non arrivava la benzina da una settimana, ecco, quel giorno mi sono davvero girate le palle.
    E gli ho detto cosa pensavo.
    E di geopolitica, con me, non hanno piu’ parlato.

  11. alsalto ha detto:

    Minkiazza bella Sir, non mi ti ci facevo cosi’ remissivo

    ahhahahahahhahahahah

  12. alsalto ha detto:

    “Devono morire, e le loro case devono essere demolite in modo che non possano più sostenere altri terroristi. Sono tutti nostri nemici e il loro sangue dovrà essere sulle nostre mani. E questo riguarda anche le madri dei terroristi morti…

    [I terroristi] sono tutti combattenti nemici, e il loro sangue dovrà essere sulle loro teste. Oggi questo vale anche per le madri dei martiri che li mandano all’inferno con baci e fiori. Devono seguire i loro figli, nulla sarebbe più giusto. Devono andare all’inferno, e così le loro case dove hanno cresciuto i serpenti. Altrimenti vi crescerebbero altri piccoli serpenti.”

    Ayelet Shaked (che e’ pura una discreta fregna)
    lei un poco meno remissiva si Lorenz lo e’
    hohohhohoohh

    Aspe’, mo si stanno sperticando i debunkers trolloidi a dimostrare che le parole della fregnoide sadica siano state stravolte e che sia tutta una bufala, come al solito…..hahahha, peccato che le evidenze sia incontrovertibili, sui vetri si arrampicano.
    http://www.qelsi.it/2014/la-bufala-della-parlamentare-israeliana-che-propone-di-uccidere-tutte-le-madri-palestinesi/

  13. tafkamrlorenz ha detto:

    Perche’ remissivo? Solo perche’ vivo in uno stato che e’ una monarchia assoluta? E basta che mi pagano, poi i coglioni non li rompo?

  14. alsalto ha detto:

    No, vabbe’ dai che c’entra…hehhha
    anche io sai, da ragazzino, collezionavo i mini pony profumati con le trecce brillantate,
    sino a che al mio 23esimo compleanno mia madre me li ha sciolti nell’acido,
    e da li ho realizzato

  15. tafkamrlorenz ha detto:

    Als

    sono approcci diversi.

    Non escludo l’esistenza del Grande Ordine Mondiale, il fatto che alle radici di tutti i mali del mondo ci sia il complotto plutogiudomassocattogiudaico, e che la Teoria Monetaria Moderna risolverebbe tutti i problemi dell’universo

    Solo che non me ne frega piu’ un cazzo. Sono 40 anni che mi preoccupo. Della Palestina, dei migranti Somali, dei diritti dei gay, dei panda, della contaminazione delle vigne del Barolo, dell’impatto sui fondali della pesca a strascico…….mo basta,

    Non mi preoccupero’ piu’ di nulla che non impatti negativamente il mio benessere, la mia sicurezza o il mio conto in banca.

  16. alsalto ha detto:

    Ebbasta Lorenz, ma come cazzo e’ che finisci sempre per attribuirmi ste cose, grande ordine del parmigiano padano e puttanate simili, dai.
    Inutile che t’arrocchi nella posizione del turbocinico, traspare la tua tenerezza, omaccione.

    http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2014/07/23/israele-agente-noa-e-vittima-di-ostracismo-suo-paese_20368da5-74de-48f6-8fee-39081821162d.html

    E tutto il governo ad accogliere meriam.
    Mha’, ci ho la nausea anche io, chetticredi.
    Stamattina, come ogni mattina, vado a dar da mangiare a cagnetti, continua a piovere tantissimo,
    gli ho dovuto togliere, prima di lavarle, una sacchettata di lumaconi dalle ciotole, che esseri disgustosi cazzo, dalla legnaia ne escono di grigiastri grossi tanto un uccello, che schifo, ci ho ancora lo stomaco rigirato.
    Comunque sia alla fine ci assomigliamo piu’ di quanto tu possa ammettere, anch’io curo il mio orticello e del resto, sulla fine, un cazzo, a parte banfare posizioni antagoniste che non sfociano in nessuna azione e mai lo faranno, e la cosa e’ consapevole.
    Che nausea.

  17. tafkamrlorenz ha detto:

    als
    piove?
    Certo che piove
    e’l’antennone

  18. alsalto ha detto:

    Si potrebbe andare tutti quanti ora che è primavera
    Vengo anch’io? No tu no
    Con la bella sottobraccio a parlare d’amore
    e scoprire che va sempre a finire che piove
    e vedere di nascosto l’effetto che fa

    hahahahaha
    se questo e’ uno degli effetti del cambiamento climatico, bhe’,
    almeno mi evito di visitare l’irlanda, so gia’ com’e’.
    I funghi pero’, cazzo, quanti funghi, da nausearsi.
    Quasi.
    Li do alla suocera, lei e’ bravissima, li sbollenta veloci in
    acqua ed aceto e poi li mette sott’olio con l’alloro.
    Deliziosi, rigorosamente porcini, altro non raccolgo.
    Ti piaciono atte’? Dove stai tu mi sa che…stocazzo.

  19. marchettino73 ha detto:

    tafkamrlorenz su 24/07/2014 alle 10:33
    als
    piove?
    Certo che piove
    e’l’antennone

    HHAHAHAHAHAHAHAHAAHAAHHA

    Condivido la posizione di lorenzìno.
    In Israele è quarant’anni che fanno uno spicinìo e un si trova la fine.Perché?Perche a tanti interessa che la situazione stia così…..un’po un’po…..poi ti rompi le palle e dici ma sai cosa fate come cazzo vi pare,ma non venite a rompere i coglioni a me

  20. tafkamrlorenz ha detto:

    tipo, che ne so
    metti che a 40 anni incontri uno che ti stava sul cazzo quando avevi 10 anni
    Tipo uno con cui avevi litigato alle elementari
    che fai, non lo saluti? O gli tiri una lecca?
    C’e’ caso che manco mi ricordo piu’ perche’ mi stavi sul cazzo.

    Secondo me se chiedi a un israeliano “perche’ ti stanno sul cazzo i palestinesi?” quello mica lo sa.
    E viceversa

  21. alsalto ha detto:

    ebbe’

  22. alsalto ha detto:

    non so, io le trovo di una pesantezza indicibile le vostre parole.
    mi fanno, sinceramente, assai squallore.

  23. marchettino73 ha detto:

    Non devono farti squallore.
    Io condanno fermamente oppressioni e cazzi vari,ma uno deve anche rendersi conto di cosa ha davanti.

  24. marchettino73 ha detto:

    Voglio dì,prendi Israele
    Nessuno che una mattina vada lì e dica “bimbi,è 50 anni che ve le date di santa ragione.Fate morti da una vita.Avete rotto ‘r cazzo.un siete bòni a una sega e chi lo piglia ‘n culo sono i bimbetti,ma vi pare d’èsse gente seria?E non me ne frega un cazzo chi era arrivato prima e chi cià il santo più ganzo.Trovate una soluzione senza scartavetràmmi tanto i coglioni con le vostre fisime der cazzo.Ora,qui,subito.
    Dio merda (che ci sta sempre bene :mrgreen: )”

  25. steffa88 ha detto:

    A me Israele reagisca sempre alle azioni dei palestinesi. Dicon la reazione è esagerata, io dico che se uno mi tira un ceffone poi deve star zitto se gliene mollo 3. E comunque non me ne frega un cazzo, ma il punto non sono io, il punto è che a nessuno, giustamente, frega un cazzo.

  26. alsalto ha detto:

    dal governo italiano manco una parola
    tanto basta a prenderli a calci in culo
    tra un selfi e l’altro

  27. lezapp ha detto:

    fufù
    Discorsi interessanti, ma meglio la spiaggia; qui fa un caldo !!
    …e nel frattempo, il 3° aereo (volo algerino) casca giù.

  28. perplessa ha detto:

    a me ha rotto il cazzo tutta sta massa di soggetti che vive a botte di scarica barile

  29. lezapp ha detto:

    O, tutti col cazzo rotto, eh !! 🙄
    Quasi quasi apro ‘ La bottega del cazzo’ … (tutto rigorosamente in nero, ovvio).
    Vabbè, come non detto; torno in spiaggia a contare conchiegliette…

  30. marchettino73 ha detto:

    Lezzy
    Il nero snellisce,un mi pare il colore azzeccato 😆

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...