Coronavirus Un Paio di Coglioni

zingaro solo na cosa coronavirus

 

…dove il “paio di coglioni” in oggetto non si riferisce ai miei propri attributi (i quali ormai sono talmente provati dal continuo gonfiarsi, sgonfiarsi e girare vorticosamente che non meritano più nemmeno menzione), bensì – per estensione – a due precise entità, che per comodità di esposizione identificherò come:

a) un popolo di coglioni;

b) governati da una massa di coglioni.

Lo scrivo oggi, addì martedì dieci del mese di marzo dell’anno 2020, probabilmente (credo di no, ma lasciamoci una porta aperta) verrò smentito dai fatti più avanti, ma intanto lo scrivo:

Qui ce lo stiamo mettendo in culo da soli, succederà il panico, saranno cazzi amari e la cosa bella è che sarà tutto perfettamente inutile.

INUTILE. Farà più danni la politica di questo governo di rincoglioniti che scrivono decreti come se stessero postando su Facebook (è la politica 3.0, bellezza!), che il virus in se’, il quale non è altro che l’evoluzione di altri virus (chiamatelo come volete, ma sempre famiglia SARS è), che abbiamo tranquillamente subìto, affrontato e superato (superato, non debellato, perchè i “virusi” – o virii – insomma il plurale di virus, non si debellano mai), in altri tempi senza fare tutte le cazzate di merda che ci stiamo inventando quest’anno. Come se non avessimo altro a cui pensare.

Lo scorso inverno (inutile cercare dati ufficiali perchè oggi non si trovano, vado a memoria), con la “normale” influenza stagionale sono morte circa (approssimo per difetto) cinque volte le persone che ad oggi sono passate a miglior vita a causa di questo virus. Che poi è una forma influenzale. Non voglio dire che quelle di quest’ anno non contino un cazzo (come peraltro vale per quelle dello scorso anno e degli anni addietro): per carità, lasciare questo mondo non è mai una cosa bella, soprattutto per chi resta, voglio solo riflettere sulla natura di questo particolare evento che sta mettendo in ginocchio un intero Paese. Non tanto per l’evento in se’ ma per come lo si sta affrontando.

A CAZZO DI CANE.

Ho la spiacevole quanto netta sensazione che chi nostro malgrado ci governa (tanto per ricordare che questo Paese è ancora governato da gente che non si capisce bene chi cazzo ce l’abbia messa, sicuro non io, ma altrettanto sicuro manco voi ne’ nessun altro visto che ci si sono messi loro), stia operando al solo fine di “pararsi il culo“, per poter dire “visto come siamo stati bravi a sensibilizzare il popolo e a limitare il contagio ?“, un po’ come i secchioni in classe che alzano la manina e dicono “lo so, lo so io !” per farsi belli di fronte ai professori.

Parto da un presupposto: l’unica differenza che presenta questo virus rispetto a una normale influenza sembra essere la facilità di diffusione. Ed è una mia supposizione derivante dal fatto che ormai ogni singolo contagio viene pubblicato in tempo reale, quindi potrebbe essere solo effetto della sovraesposizione mediatica. Sta di fatto che questo virus NON HA UN CAZZO DI SPECIALE. Non è il virus mutante letale de “I Sopravvissuti”, non è l’AIDS, non è “Captain Trips” de “l’Ombra dello Scorpione” di Stephen King.

La faccio breve: poi magari ci torno, ma per ora la chiudo qui. Ho paura che alla fine (perchè i conti si fanno alla fine), faranno più danni il panico e la paranoia scatenati da questa politica di merda che il virus stesso. Per adesso sono morte sette persone nelle rivolte carcerarie. Vediamo cosa succederà quando la gente comincerà ad accoltellarsi in fila al supermercato. Siamo pronti per questo ? Occhio, perchè non abbiamo la disciplina dei cinesi, noi siamo italiani,

PENSIAMO TROPPO.

9 pensieri riguardo “Coronavirus Un Paio di Coglioni”

  1. …holaaaaa, fufu ?
    Non so se augurarti un ben tornato o no (capisci ammè), ma leggere quanto sforna il tuo “software neuronale” rimane sempre un piacere ; en serio, hombre.
    Ebbene si, l’eco di ciò che scrivi mi rimbomba forte e chiaro.. ( ieri mi sono sentito con un’amico architetto… ; appena ho risposto mi fa ” questa volta ce l’hanno messo nel culo, sai? ” )
    Vista da un’altra prospettiva (supponiamo sia la mia) si potrebbe dire che sto cazzodivirux è una delle tante realtà, che continuano a proiettatarci davanti a gli occhi… We are in a big fucking serious show…( detta dal mio software) Mi fermo qui, Admin
    con mucho gusto y a pronto

    P.S. l’altraprospettiva- Vulgus vult decipi, ergo decipiatur

  2. Ehilaaaa !! Un piacere ritrovarti !
    Sto cercando di tenere la botta, di post ne ho in canna un altro paio (ispirato anche dalle ultime trovate comunicative del nostro ahimè governo)… resta sintonizzato, se riesco mi esprimo !

  3. …chi si vede !!!! Reggi che bella sorpresa, benvenuta negli “Hungher Games” o “Io sono leggenda”(versione .) . Racconta racconta, da quale lat/long. trasmetti?

    Il piacere è tutto mio , admin; sintonizzato sono…

  4. raccolgo l’occasione.
    Ciao cinghiali.
    Sempre appresso al porno?
    🙂

  5. il rischio e’ che adesso avremmo tanto di quel tempo per il cazzeggio……..

  6. …si, ma è 1 rischio condiviso.
    Hola capellone , come sei messo da te. Noi siamo letteralmente sequestrati su Islabonita (..un pò meno bonita ultimamente) , nessuno entra o esce dall’isola… Ben trovato :smilel:

  7. Ciao lezzy, ciao a tutti.
    Qua bene, rifugiati a casa. Maddai?
    Noi abitiamo in mezzo ai boschi quindi non è che si noti differenza.
    Ed in provincia è tranquillo.
    Non ho più spazio per riparare legna, quello si, dovrei crearne altro ma sarebbe assurdo.
    Non farei in tempo a bruciarla tutta che mi annoierei.
    Meglio lasciarla crescere.
    Tanto sta partendo l’orto.
    È che ci si deve tenere occupati.
    Poi mi piacciono le mascherine.
    Sembro aliken polimar,
    Uata’

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...