Beh ? Ora non vi fidate più ?

Questa poi è bella davvero.

Io non so se essere più basito o depresso o incazzato o cos’ altro.

Da lunedi 28 giugno ultimo scorso, i soloni (anche nel senso di “grandi sòla”) che hanno regolato le nostre libertà da quando questa faccenda è iniziata hanno decretato (bontà loro) che la pezza davanti alla faccia non è più obbligatoria all’ aperto.

Bene.

Mi ci sono messo di punta, allora, io che la pezza all’ aperto non l’ ho mai messa (beccandomi anche le “giuste” reprimende e sanzioni) a vedere se la gente aveva recepito questa riconquista di libertà.

E che ho visto ?

Salvo poche, pochissime eccezioni, tutti con la loro brava mascherina… anche all’ aria aperta e senza nessuno nelle vicinanze.

A questo punto siamo arrivati ? Vi siete abituati così tanto ? Oppure vi piace ? Oppure siete una massa di cacasotto ?

E nel caso, vi siete fidati fino ad oggi, avete fatto tutto quello che vi hanno detto, anche se erano follie… e adesso non vi fidate più ?

Per usare una terminologia scurrile (ma se no non sarei io), quando ve lo mettevano al culo dicendo che era per il vostro bene ve lo prendevate e zitti, e adesso che lo sfilano non vi sta bene ?

Più passa e più dispero: siamo davvero una razza che merita le bastonate.

Amarezza.

7 pensieri riguardo “Beh ? Ora non vi fidate più ?”

  1. Eh… ma te pare normale ? Peggio me sento… concordi su quanto tutto ciò sia deprimente ?
    Io non so più da che parte girarmi.
    Ho fatto studi scientifici, non classici, quindi il greco per me è arabo (anzi, di arabo qualcosa so). Mi chiedo quante lettere ci siano ancora dopo la “delta”, per farmi un’ idea di quante cazzate potranno ancora inventarsi…

  2. fufù,
    I “soloni” vanno avanti da almeno 500 anni, in tutti i campi; religione, scienze , economie et.
    ” A questo punto siamo arrivati ? ”
    …abbi pazienza Hermit; “los despiertos” avranno l’occasione di assistere/approfondire ll multiplo l’inforamento delle “sheeple” nel più breve lasso ti tempo possibile; il “gioco” è appena cominciato…Quindi rilassati e dai tempo al tempo. 😆
    Poi riguardo a “.. ve lo prendevate e zitti, e adesso che lo sfilano non vi sta bene…”,
    Hai mai considerato il fattore “novità/sorpresa ?” …cioè, che a forza di riceverlo ci abbiano preso gusto??
    Io aspetto la versione delle 500 varianti che diventeranno 1000, o infinite… Per adesso, basta “bucare” tutto il pianeta in fretta e furia e a più riprese…poi scatterà il piano B.
    P.S. Ascolta admin, su una scala da 1 a 10, quante possibilità ho di invitarti su isla bonita, anche per un fine settimana ?

  3. Ehilà ! Vabbè, io la vedo nera, ma pure tu non scherzi… 😉
    Possibilità di invitarmi ? Figuriamoci, non vedrei l’ora. E’ esclusivamente un problema mio, ti spiego perchè (e qui tutti gli altri diranno “e a noi che cazzo ce frega”, però siamo su FdP quindi facciamo come ci pare):
    – L’ ultima volta che ho messo il culo su un aereo (a forza e controvoglia) risale al 2007;
    – L’ ultima volta che ho messo le ruote su un traghetto (guarda caso per venirepropriolì), risale al 2008;
    – Raramente esco dal Grande Raccordo Anulare di Roma e al massimo arrivo in Abruzzo o a Napoli (raggio 200 km circa);
    Le motivazioni di tale ristrettezza di movimenti risiedono esclusivamente nella mia testa “bacata”, diciamo che sono restio a passare una notte fuori casa (sono stato capace di partire in treno all’ alba per andare a prendere una macchina a Trieste e tornare alle 4 di mattina a Roma).

    Pensa che è da quando esiste FdP che devo andare ancora a trovare il nostro Marchettino, ha fatto prima a venire lui a Roma 😉

    Diciamo che ho il culo di piombo, ecco. Atteso che per me l’unico modo per venire sull’ Isola è la nave (perchè odio qualsiasi mezzo mi costringa a passare sotto un metal detector), bisogna che mi decida a smuovere un po’ le acque. Anche perchè, sinceramente, mi piacerebbe incontrarti al fine di persona.

  4. …affermativo; il mio film è che al sottoscritto è toccato fare sul serio tempo addietro ( life some times is a bitch), e da allora ci ho preso gusto.
    Confesso che, di termini strani/particolari/alternativi…, per descrivere situazioni/persone…, ne conosco in varie lingue, ma il culo di piombo è bellissima..
    Impercciocchè, mi vedo costretto ad immaginare le dimensioni della contro zavorra… (minimo 2 coglioni come mongolfiere) , sennò non potresti neanche stare eretto…. 😆
    Allora facciamo alla messicana Alberto, che è meglio ; mi casa es tu casa e l’invito non ha scadenza. Quando gli astri vorranno darti la forza in + per superare la gravità del tuo culo di piombo fai qualche segnale di fumo … que pases un buen dia, admin

    P.S. Maaaaa, Alsy & Reggi, saranno ancora di aspetto umanoide dopo “vaccino” sperimentale ?

  5. Ciao, e grazie per essere passato ! Se poi oltre al passato ti va di partecipare al presente ed al futuro abbiamo fatto bingo. 😉

    Vedi, a me personalmente non da’ quasi alcun problema. Dico quasi perchè comunque non è normale e non è opportuno (fondamentalmente per una questione di sicurezza) non poter vedere in faccia le persone che ti circondano. C’è una legge abbastanza antica, risalente nella sua prima stesura agli “anni di piombo” che vieta tassativamente di girare in luogo pubblico o aperto al pubblico con il volto coperto. Fa parte di tutte quelle cosine che da quasi due anni a questa parte sono state allegramente spazzate sotto il tappeto in nome di una certa “emergenza”. Ma vabbè, questo è un problema tutto mio. La gente può fare quello che vuole, non sarò certo io a fermare qualcuno per strada e dirgli di levarsi la mascherina.

    Però c’è un però (ed era il senso del post): sono esattamente le stesse autorità (statali e sanitarie) che a suo tempo imposero di indossare la mascherina, a dire oggi che in specifici frangenti questa può non essere indossata. E allora in sintesi mi chiedo: allora vi siete fidati (e “avete fatto pippa”, come si dice a Roma), perchè adesso non vi fidate ? Di qui, titolo e contenuto del post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...