Archivio per la categoria ‘FugaDaPolis veste Pròda’

Fdp veste pròda-Belstaff

Pubblicato: 11/06/2012 da marchettino73 in FugaDaPolis veste Pròda
Tag:,

20120611-151037.jpg

Bònasera,
Eccomi qua con una nuova puntata della rubrichìna preferita di perply.
Quello nella foto è uno dei miei marchi preferiti.Giubbotti con i controcazzi senza se e senza ma.
Altro che “baci e abbracci” o buffetti nelle gòte.Roba bòna e basta.
Il modello sceglietelo come vi pare,tra 10 anni farà sempre un figurone.Belli e dannatamente di classe.C’è pòo da fà 😈

Annunci

S’incomincia male……per una volta che il post me lo scrivo a penna,ho perso il foglio.Vabbè,lo scrivo a braccio.
Questo post serve a illustrarvi il perché della categoria.Scorrendo la lista delle rubrichette del blog ho notato che ne mancava una che trattasse argomenti leggeri come la moda,che tanto va “di moda” nelle conversazioni fra donne.Ma anche fra quegli uomini che ci tengono a non fare eccessivamente cacare e a cui non garba andà a giro puzzolenti.
L’idea per il titolo è presto spiegato:
Questa è una rubrichetta di tutti,nel senso che verrà portata avanti da chi ne ha voglia quando ne ha voglia e non,come capita per altre,da uno di noi.
Due,il riferimento al celebre film in cui si osanna la moda come unica pietra di paragone col quale classificare per importanza le persone…..cosa che,a chi scrive generalmente qua,fa incazzare e sorridere.Perché “pròda”?Beh……questa è la ciliegina sulla torta:a parte la somiglianza col celebre marchio,che serve da richiamo,con questo termine mi premeva sottolineare quanto è lontano e indipendente il mio pensiero dai condizionamenti del mondo fashion,seppur ritenga importante avere un proprio stile e rispettare un minimo di regole nel vestire.Infatti questo nome indica la linea che delimita un terreno agricolo ma,sovente,lo si usa per indicare il luogo ove si svolge il duro e faticoso lavoro dei contadini,personaggi lontani anni luce dal mondo frivolo della moda.Chi veste “pròda” non ama farsi condizionare da un certo tipo di moda,ma ne critica e percula certe cazzate e forzature che spesso vengono fuori solo perché “fa strano”.
Ora serve solo che il nostro smargiasso preferito crei la categoria e poi……scatenatevi 😀

Questo è quello che mi viene cosí,a mente.