Posts contrassegnato dai tag ‘italia’

Visto che tutti i politici lanciano i loro 20 (i grillini) o 8 (PD+L e PD-L) punti, finalmente anche sua eccellenza (altro…)

Annunci

CARI FEDELI,

IN QUESTO CONTESTO RECUPERO UN RECENTE ARTICOLO PUBBLICATO SUL BLOG DI BEPPE GRILLO, E CERCO DI DARE DELLE RISPOSTE. INVITO VOI TUTTI, CHE ABBIATE VOTATO PER IL SUO M5S O MENO, A RIFLETTERE RAZIONALMENTE SUL PERCHÉ DEL VOTO DI PROTESTA PER IL M5S, E SOPRATTUTTO SU QUELLO CHE PENSIATE (O VI ASPETTIATE, O ANCHE SPERIATE) POSSA/DEBBA ACCADERE.

1) Perché hai votato il MoVimento 5 Stelle?
SUPPONGO CHE MOLTI LO ABBIANO FATTO PERCHÉ BEPPE GRILLO SI MUOVE SU ELEMENTI E CONVINZIONI CHIARE E NON DI RADO CONDIVISIBILI, PERÒ NON SI PUÒ NEGARE CHE IN BUONA PARTE IL VOTO AL M5S È STATO CONTRO GLI ALTRI PARTITI, E RAPPRESENTA UN “VOTO DI PROTESTA”. L’OBIETTIVO FINALE – COERENTE CON LE PREMESSE – È CAMBIARE L’ITALIA, E FARNE UN PAESE (altro…)

Ascolto i tg e nessuno che mi dica quello che è lampante:siamo falliti.
Tempo un annetto e andiamo in default.
Non lo dico io,lo dicono i numeri:

70 miliardi la crescita del debito pubblico da gennaio 2012

Debito pubblico al 123.3% del pil (!!!!)

Economia in recessione

Tradotto:se guadagno 10 e ciò da pagà 20 qual’è il risultato?il crack finanziario.O la “bùa” come direbbe la mì nonna (insigne economista).
Per addirizzà il paese andrebbero fatte 2 cose subito:
1-dimezzare la spesa pubblica
2-far ripartire l’economia

E anche facendolo domattina,nella condizione in cui siamo servirebbero una decina d’anni per diventare un paese economicamente solido.
È chiaro che siamo condannati.
Io non sono un economista ma una cosa la so bene:se spendi più di quello che guadagni di strada ne fai poca.Punto.Il resto è tutta fuffa e aria fritta.
E la politica cosa fa?Litiga sulla legge elettorale perché fra un’po gli ci vòle.

Bravi bravi.

Arrestato Silvio B

Pubblicato: 16/07/2012 da onnipotente in Generale
Tag:, , , , ,

Arrestato nella notte in una località vicino Milano Silvio B. L’uomo che dal 1994 aveva abusato a più riprese di una giovane donna, Italia U., nei giorni scorsi aveva minacciato di tornare ad importunarla, nonostante la donna fosse ancora in coma farmacologico, affermando di volerla riportare appena possibile in casa propria per fargli da schiava, malgrado le sentenze che lo obbligavano a stare distante dalla donna.

La storia di questa donna ha dell’incredibile. La signora Italia nel 1994 era una bellissima ragazza, formosa e desiderata, anche se già chiacchierata per alcune sue attività poco chiare. La giovane era di condizioni agiate, e passava il tempo tra vacanze e serate trascorse in allegria. Nel 1994 conobbe Silvio B e dopo pochi giorni ne nacque una intensa relazione che, inizialmente consensuale, si trasformò presto in aggressione, sevizie, stupri. La ragazza negli anni venne più volte ricoverata in stato di shock, e per ben tre volte (nel 1994, nel 2001 e nel 2005) le vennero addirittura applicati punti di sutura nella zona genitale e rettale per la ferocia delle violenze subite. Pur non avendo mai la signora Italia denunciato Silvio B, perché diceva di amarlo e di essere consenziente, l’uomo venne più volte messo sotto processo, anche per circonvenzione di incapace, ma per motivi poco chiari (vennero fuori i nomi di strani personaggi che lo avrebbero aiutato, quali Licio G, Salvatore “Totò” R., ecc.) ne era uscito sempre pulito. Sino però al novembre 2011 quando Il giudice non poté che decretare l’allontanamento di Silvio B dalla donna.

Oramai ridotta da Silvio B a una stracciona anoressica al limite dell’indigenza, la donna venne trovata per terra sotto casa del signor Silvio B, in un lago di sangue a causa di una grave emorragia, e soccorsa dal signor Giorgio N. Venne quindi ricoverata al Policlinico Europa in coma, con la prognosi che tutt’oggi resta riservata. Come spiegato dal direttore della struttura ospedaliera, Mario M., si era trattato di un episodio di violenza di inaudita ferocia. La donna, già provata dallo stato fisico di indigenza in cui evidentemente era stata costretta a vivere da Silvio B, era arrivata al pronto soccorso in condizioni gravissime, già in coma, sanguinante, con emorragie interne, ecchimosi e fratture in tutto il corpo. In ospedale si spera di salvarla, anche grazie all’intervento di medici specializzati nella rianimazione di casi disperati come il dott. Mario D. e la dott.sa tedesca Angela M., anche se si teme l’estremo intervento della francese Christine L., che si occupa di espianto di organi.

Unica cosa positiva che emerge da questa terribile vicenda, è che malgrado le grandi inefficienze dello Stato ed una rete di protezione forte quanto di natura sospetta che ha aiutato Silvio B, questo Paese ha dimostrato che alla fine è la giustizia a trionfare, e Silvio B è finito in carcere… purtroppo però la giustizia s’è mossa solo ora che la povera Italia è in fin di vita, e si sta cercando di strapparla dal letto di morte cui Silvio B l’ha costretta.

Oh duri!

Pubblicato: 28/06/2012 da marchettino73 in Generale
Tag:, ,

20120628-230958.jpg

Con questa prima pagina,al solito,i crucchi mangiacrauti a ufo ci sfottevano considerando la semifinale di ieri sera come la fermata finale per l’Italia di Prandelli.
Dimenticandosi di due particolari:
1-la storia
2-un giocatore di colore

La storia dice che con noi hanno sempre preso delle belle libecciàte ne’ denti.
E stavolta sono stati rispediti in culo da una squadra coi controcazzi e un certo Super Mario Balotelli,che ha scaraventato due pappìne nella rete annichilendo la potentissima teteschia.E ne abbiamo pure sbagliato altri tre o quattro.

NON IMPARANO MAI…..L’orso va venduto da morto….e invece no,vògliano fà i ganzìni e poi tutte le vòrte ci picchiano i denti.
Ma allora siete duri eh! :mrgreen:

20120629-101124.jpg

20120629-105049.jpg

20120629-105057.jpg

La prima pappìna:

20120629-154613.jpg

20120629-154625.jpg

E la fucilata ner sètte:

20120629-154711.jpg

20120629-154725.jpg

Per non dimenticare….i teteschi di siùro un se li scordano 😆 😆 😆