Archivi tag: rai

Abbónati a sto cazzo

Ieri m’arriva una letterìna con la dicitura “agenzia delle entrate”,intestata alla mi mamma.Era il sollecito per il pagamento del canone Rai.
La signora in questione mi chiede per quale motivo debba pagare il canone se la tv non ce l’ha…..gli rispondo che sì effettivamente,essendo una tassa sul possesso dell’apparecchio tv,non avendone alcuno non è tenuta al pagamento.

È quindi anche a sto giro è partita la raccomandatina con ricevuta di ritorno :mrgreen:

Ora si starà a vedé 😀

ER PIÙ.

20121009-230702.jpg

Andate nell’angolo piu remoto del mondo e fischiettate “azzurro”….vi diranno subito di chi è.
74 anni,il piu grande cantante italiano di tutti i tempi.Altro che cazzi.

E con le due serate di RockEconomy lo ha dimostrato.L’ho conosciuto (in senso artistico chiaro 😀 ) a 8 anni……….e a 39 ancora lo adoro.

GRANDE,GRANDISSIMOADRIANO……….un minuto di raccoglimento per quelle faìne della Rai che non l’hanno voluto :mrgreen:

Anzi gliela canto:

ORAAA SEI RIMASTAA SOLAA
PIANGII E NON RICORDII NULLAAA 😆

Un vecchietto di 74 anni che incolla per due sere di fila piu di 10 milioni di persone…

PRISENCOLINENSINAINCIUSOL ALLRIGHT!!

:mrgreen:

Bye Bye Lorenza

Sembra finalmente giunta alla conclusione la dimenticabile esperienza di Lorenza Lei alla guida della Rai.

Prima donna a ricoprire questo ruolo,  nota groupie dei Cardinals (quelli del Vaticano, non il gruppo rock) la Lei ha fallito su tutta la linea.

Risanare l’azienda sarebbe stato un sogno. Galleggiare e tamponare l’emorragia di ascolti, alla fine visto il livello del concorrente Merdaset, era un obbiettivo alla portata anche un ciellino o ultracattolico. Ma la Lei e’ fallita non solo in questi due compiti, ma anche in quello (invero semplicissimo) di far fallire finalmente la Rai e far risparmiare al contribuente la merdosissima tassa chiamata canone.

Verra’ ricordata dalla storia come ennesimo spot negativo per gente di chiesa  e di centrodestra ai vertici di aziende di stato. E come l’ennesima inutile presenza nella direzione rai, dopo quella, colorita e costellata di fallimenti del predecessore Masi.

Goodbye baby. Spegni la luce e svuota la scrivania.

Basta con la televisione italiana

in 2 minuti di televisione sintonizzata su rai2:

un’economista sostiene che l’Italia a differenza della Grecia non arriva a un rapporto DEFICIT/pil del 120%! orcodio!

un altro sedicente economista sostiene che noi siamo moooooooooolto più ricchi dei greci, che la nostra economia è più grande (quella del Lussemburgo è molto più piccola, avvisateli che stanno per fare default…) addirittura, dice, la sola provincia di Vicenza ha un’economia più grande di tutta la Grecia.

queste perle si sommano ovviamente alla solita storia per cui in Italia “stiamo meglio degli altri” perché non abbiamo debito privato bla bla bla, ma questa idiozia non doveva finire insieme a Tremonti? pare di no, il vaccino non basta mai.

ma qualcuno che vada a sbugiardarli e farli sentire delle merde non c’è? roba che sta gente scrive libri o insegna, marooooooooo

se non cacciamo a calci questi personaggi non ne usciamo. boicottiamo la televisione italiana!