Posts contrassegnato dai tag ‘vaffanculo’

INTERNATELO!!!!!!

Pubblicato: 28/05/2013 da reggibirra in Generale
Tag:, , , , ,

Immagine

 

969921_581178341926281_1998709624_n

 

 

Chi aderisce, dichiara:“Di volermi arruolare nell’Esercito di Silvio per difendere il presidente Berlusconi e combattere al suo fianco la Guerra dei Vent’anni.

Di riconoscermi in lui, nel suo pensiero, nei suoi ideali e nel suo operato.

Di volermi battere per la libertà, per una Italia libera e democratica.

Di essere pronto a partecipare ad eventi o manifestazioni in supporto del Presidente Berlusconi per affermare il principio che la sovranità popolare non può essere sovvertita in alcun modo tranne attraverso l’azione politica”.

 

 

che culo !!!!!!!

Pubblicato: 24/04/2013 da reggibirra in Generale
Tag:, , , ,

il nuovo premier

Non avrei dovuto, gli dei sanno quanto non avrei dovuto, ma l’ho fatto.

Ieri sera, invece di massacrarmi a Ruzzle o dedicarmi a qualche sana lettura, ho visto “ServiGio Pubblico”.

E mi sono incazzato abbestia.

Ma scusate, dico, ma Ingroia – proprio quello là, il parMigiano della Costituzione, il Che Guevara dei Tribunali, il guatemalteco errante, quello insomma – ma mi dite che cazzo mi rappresenta ?

Voglio dire: non sa di che cazzo parla, non riesce ad esprimersi in un italiano corretto nemmeno a calci (di Di Pietro ce n’è solo uno, e ci basta, grazie, e comunque è inimitabile quindi non ci provare), riesce a farsi prendere per il culo pure da Mara Carfagna, dice cose talmente cretine che addirittura riesce ad irritare Santoro, costretto a zittire il pubblico di scimmie meccaniche a gettone che gli hanno messo in studio, fa pure finta di essere un vero magistrato e rimesta nei più beceri e ritriti argomenti che ormai nemmeno i politici dell’ ultim’ ora utilizzano più perchè sono troppo sputtanati anche solo per farci una chiacchiera al bar.

In un momento così delicato, dove la magistratura con tutti i suoi esponenti (tutti:  quelli in carica, quelli in pensione, quelli in aspettativa, quelli morti) dovrebbe preoccuparsi di prendere le distanze dalla politica di qualunque colore e di dimostrarsi per una volta “terza” e superiore rispetto alle tonnellate di puttanate che si sparano in campagna elettorale, questo cazzone infasciato che fa ? Fa un partito, si candida e va pure in televisione ? A parte che secondo me un partito che contiene nel nome la parola “rivoluzione” dovrebbe essere cassato d’ ufficio, ma cazzo, a prescindere… lascia perdere, no ? Arivattene a fare in culo in Guatemala, oppure resta qua, insomma vai dove cazzo ti pare, ma fai una cosa… cerca di lavorare e guadagnarti quei due soldi che ti danno. Senti a me, lascia perdere, non sei capace. E non far perdere tempo a Santoro, che cià da fare e “tiene famiglia”. Soprattutto non far perdere tempo a noi.

Rimettiti la toga e vai, che lavoro ne hai.

Ma guarda che roba… poi dice uno s’ incazza. E non sto parlando di politica, eh ?

Caro presidente

Pubblicato: 23/02/2012 da tafkamrlorenz in Generale
Tag:,

Caro Presidente Monti
Porcamadoscaputtana….ora che ci avevi dalla tua parte milioni di italiani incazzati pronti a tagliare le gomme ai tassisti che protestavano, a svaligiare le farmacie che avessero provato a scioperare, a portare via gli arredi ad eventuali notai, a bruciare i paramenti con dentro preti e cardinali nel caso in cui la chiesa avesse rifiutato di pagare l’ICI….te ti ammosci? Deleghi alle regioni e ai comuni, rimandi a data da destinarsi, negozi?
Ma porcamadosca…abbiamo messo un bocconiano sostenuto dal 90% dei parlamentari per fare il cazzomoscio con i succhiasangue e le lobbies e massacrare pensionati e autonomi?
Mi sa che ho fatto bene a mandarti affanculo a tempo debito

Monti, Vaffanculo.

Pubblicato: 17/11/2011 da 2010fugadapolis in Generale
Tag:,

Dite che è troppo ?

Volevo essere fra i primi (se non il primo). Se poi fra qualche mese andrà di moda mandare a fare in culo lui e la sua compagine, almeno avrò la soddisfazione di essere stato io a lanciarla, ‘sta moda.

Ho ascoltato con attenzione la diretta dal Senato, ho cercato di farlo con serenità ed imparzialità, perchè sereno ed imparziale era lui mentre illustrava (altro…)